Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Scuola, protocollo d’intesa per le certificazioni linguistiche B1

Pubblicato

-

La Sovrintendenza scolastica italiana ha deciso di introdurre il Diploma di lingua tedesca (DSD I) della Conferenza dei ministri dell’istruzione della Repubblica federale di Germania(KMK) come mezzo per la certificazione delle competenze linguistiche del tedesco dei propri studenti.

Si tratta di un esame uniformato, quanto ai contenuti, a livello mondiale e prevede il raggiungimento del livello B1 (patentino C) per quanto riguarda le abilità di ascolto, lettura, scrittura e parlato.

Nella seduta di ieri (30 ottobre) la Giunta provinciale ha approvato il protocollo d’intesa tra la Conferenza dei ministri dell’istruzione degli stati federali della Repubblica federale di Germania e la Provincia, autorizzando la Sovrintendente Nicoletta Minnei a siglare l’intesa.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il progetto DSD I consente alle alunne e agli alunni la partecipazione volontaria ad una certificazione linguistica di livello B1 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue. “La proposta – spiega Minnei – è rivolta agli alunni del primo ciclo ed agli studenti del primo biennio del secondo ciclo e può contribuire in modo incisivo a potenziare i livelli di competenza linguistica degli alunni ed investe anche sulla formazione e l’aggiornamento professionale dei docenti”.

Non sono previste spese per gli alunni che partecipano al progetto.

“Questa convenzione – afferma l’assessore Christian Tommasini (foto)- è un passaggio importantissimo. Le certificazioni internazionali, che abbiamo introdotto da qualche anno, fanno un passo avanti decisivo. Attraverso questa convenzione congiungere il percorso di raggiungimento del titolo di studio al raggiungimento del livello di certificazione corrispondente non solo non è più utopia, ma fa un ulteriore passo avanti e sono convinto che in futuro diventerà lo standard per tutti gli studenti che, attraverso questo percorso, saranno accompagnati al superamento la certificazione”. “Dopo un lavoro durato un anno e mezzo – aggiunge Minnei – il raggiungimento di questa intesa è motivo di grande soddisfazione per il mondo della scuola, perché essa non è solamente legata al sistema di certificazione ufficiale ma anche a quanto noi proponiamo a livello didattico”. Secondo la Sovrintendente, in conclusione, “si è cercato di dare una risposta concreta a tutti coloro che rivendicavano l’elemento di valutazione dei percorsi scolastici plurilingui della scuola italiana e alle istanze di studenti e famiglie”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige2 ore fa

Consiglio provinciale dei bambini: 5ª edizione con formula rinnovata, iscrizioni aperte

Bolzano3 ore fa

Il nuovo Alto Adige Pass business, con vantaggi per le aziende e i loro collaboratori, presentato a Bolzano

Bolzano4 ore fa

“ABC – Autostrada del Brennero in Città”: venerdì 27 maggio a Bolzano la premiazione delle classi vincitrici

Sport19 ore fa

«Rudbeckia Amarillo Gold» brilla insieme all’FCS, testimonial della splendida pianta dell’Associazione Floricoltori altoatesini

Alto Adige21 ore fa

Tavolo di coordinamento per la prevenzione della violenza di genere

Alto Adige21 ore fa

Sono 23 gli uomini che hanno completato la loro formazione da vigile del fuoco professionista

Bolzano21 ore fa

In 31 pronti a diventare segretario comunale: consegnati a Palazzo Widmann i diplomi

Alto Adige22 ore fa

I Carabinieri di Silandro e dei NAS di Trento chiudono un supermercato a causa dei topi

Bressanone22 ore fa

Centro di mobilità di Bressanone, sabato 28 maggio il taglio del nastro e la consegna del premio “Stazione dell’anno”

Alto Adige23 ore fa

Borse di studio in medicina: 18 posti all’UMCH di Amburgo

Arte e Cultura23 ore fa

Martedì 24 maggio alla biblioteca provinciale “Friedrich Teßmann”, autori altoatesini propongono una serie di letture dedicate al conflitto in Ucraina

Alto Adige23 ore fa

Coronavirus: 9 casi positivi da PCR e 212 test antigenici positivi

Val Venosta1 giorno fa

Alloggi Ipes in val Venosta, italiani penalizzati, Urzì: «criteri di assegnazione da rivedere»

Merano1 giorno fa

Merano: serata informativa sui lavori in via Portici e via Leonardo Da Vinci

Alto Adige1 giorno fa

Scritte filorusse, imbrattata l’insegna del Gruppo consiliare di Fratelli d’Italia

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, auto esce di strada e finisce nel giardino di una casa

Bolzano2 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Benessere e Salute3 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Italia ed estero4 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Alto Adige1 settimana fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Bolzano4 settimane fa

Ipertrofia Prostatica Benigna: a Bolzano i nuovi trattamenti non chirurgici

Archivi

Categorie

di tendenza