Connect with us

Società

Scuola, si conclude un anno complesso per oltre 70.000 bimbi e ragazzi

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Venerdì sono terminate le attività della scuola superiore e della secondaria di I grado (media), mentre oggi, 16 giugno, andrà in archivio anche l’anno scolastico nella scuola primaria. Si conclude così un ciclo che tutti, studenti, insegnanti e genitori, ricorderanno come l’anno del Covid-19 e delle foto con le mascherine, l’anno dei disegni confortanti e della Didattica a Distanza.

Nell’attesa di conoscere i dati ufficiali degli scrutini e degli esami di Stato nelle scuole sono circa 71.267 gli studenti (22.500 nella scuola italiana, 45.616 nella scuola tedesca, 3.151 nella scuola ladina). I tre assessori alla scuola italiana, tedesca e ladina rivolgono un saluto e un ringraziamento a studenti e docenti.

È stato un anno davvero unico, che ci ha messo di fronte a numerose difficoltà ed imprevisti – evidenziano l’assessore Giuliano Vettorato e il Sovrintendente Vincenzo Gullottama siamo convinti che da ogni esperienza si debba trarre un insegnamento. Tutti noi abbiamo imparato a convivere con le mascherine, a mantenere la distanza di sicurezza e a tutelare chi è più debole di noi.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

I ragazzi hanno imparato a studiare in un modo nuovo, a tradurre in pratica ciò che hanno imparato nella teoria, a cercare informazioni e notizie attendibili nella rete. Molti insegnanti – sottolineano Vettorato e Gullotta – hanno imparato ad utilizzare strumenti tecnologici nuovi, alcuni hanno scoperto di avere doti inaspettate, altri di essere punti di riferimento importanti per i propri studenti.

I genitori sono stati alleati preziosi nel sostenere i loro figli, soprattutto i più piccoli, nello svolgere le attività didattiche e nel mantenere un contatto con la scuola e i docenti. A tutte queste persone – concludono – ai Dirigenti e al personale non docente di tutte le scuole, dall’infanzia alle superiori alla Formazione Professionale, va il nostro ringraziamento e l’augurio di trascorrere una estate serena“.

Gli insegnanti – sottolinea l’assessore alla scuola tedesca Philipp Achammersono dovuti passare alla didattica a distanza dall’oggi al domani ma grazie al loro impegno si è potuto garantire il diritto all’istruzione. Siamo tutti loro debitori, ma a funzionare in questa emergenza è stata comunque soprattutto la collaborazione tra l’isituzione scuola e le famiglie“.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

E‘ stata un’enorme  sfida per tutti – commenta l’assessore ladino Daniel Alfreidersia per i ragazzi che per i genitori, ma anche per gli insegnanti. E’ stato sicuramente un fattore positivo che la scuola ladina negli ultimi anni avesse fatto investimenti sulla digitalizzazione, ma abbiamo visto che c’è ancora molto da lavorare in quella direzione”.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Italia ed estero16 ore fa

Italia divisa in 2 per tragico incidente sull’A1 tra Valdarno e Incisa: due anziani perdono la vita

Eventi16 ore fa

Giornata internazionale dei forti, al Forte di Fortezza

Sport17 ore fa

Freccette: alla Fiera Bolzano si sono laureati i campioni d’Italia a squadre

Oltradige e Bassa Atesina17 ore fa

Minaccia autista S.A.S.A., deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria dai Carabinieri.

Alto Adige17 ore fa

Nuove regole per gli autovelox anche in Alto Adige: arriva la stretta del governo

Alto Adige17 ore fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Bolzano18 ore fa

Scippata una signora anziana. Passante blocca il ladro e chiama la polizia

Bressanone18 ore fa

A Bressanone è stato arrestato un latitante, ubriaco, per aver aggredito la capotreno

Bolzano18 ore fa

Tre clandestini hanno portato scompiglio sugli autobus della S.A.S.A. Saranno espulsi dall’Italia

Bressanone1 giorno fa

Rinvenute parecchie armi nel Bar “Cafè da Nick” a Bressanone. Il questore lo fa chiudere

Alto Adige2 giorni fa

L’adozione di biotopi in Alto Adige ha premiato con la Bandiera Verde

Alto Adige2 giorni fa

Code sulla MeBo e a Bolzano. Traffico impegnativo nella mattinata

Alto Adige2 giorni fa

Susanne Schenk è la nuova Diversity Manager di Volksbank

Alto Adige2 giorni fa

Alta onorificenza conferita al Presidente Gerhard Brandstätter

Alto Adige2 giorni fa

Sparkasse si conferma “Leader della sostenibilità”

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport3 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi3 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Eventi3 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Bolzano3 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Trentino3 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Consigliati4 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Alto Adige5 giorni fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Arte e Cultura1 settimana fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Alto Adige3 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Alto Adige1 settimana fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Trentino3 settimane fa

Incidente mortale a passo Vezzena: motociclista 70enne perde la vita

Bolzano3 settimane fa

Ristrutturata la sala d’attesa del Pronto Soccorso pediatrico

Sport3 settimane fa

Per l’FC Südtirol è un congedo senza punti con il Palermo

Archivi

Categorie

più letti