Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Segue un’anziana, la sequestra e la rapina: 21enne albanese arrestato a Bolzano dai carabinieri

Pubblicato

-

Nel pomeriggio dello scorso 25 novembre i Carabinieri di Bolzano, con l’aiuto del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale, in esecuzione di un’ordinanza di misura cautelare emessa dal gip del tribunale di Bolzano, hanno arrestato un 21enne di origine albanese, residente nel capoluogo, già noto alle forze dell’ordine, per rapina pluriaggravata e sequestro di persona.

Un reato che lo straniero avrebber compiuto il 4 novembre 2018 sempre a Bolzano, nei confronti di un’anziana.

Quel giorno, intorno alle 12.00, i militari dell’Arma sono intervenuti per una rapina avvenuta poco prima a danno di una donna che dopo aver prelevato una somma in denaro contante in banca, era stata seguita da un malvivente lungo il tragitto in autobus verso la sua abitazione.

Quest’ultimo, dopo essere riuscito ad entrare in casa con uno stratagemma, con violenza l’aveva immobilizzata, rimenendo nell’abitazione per diversi minuti ed impedendole di chiedere aiuto.

L’autore della rapina aveva poi trascinato la vittima per tutti i locali, minacciandola di morte, allo scopo di farsi consegnare la somma da poco prelevata in banca. Non avendo trovato il contante, aveva sottratto alcuni gioielli, per poi darsi alla fuga.

Le indagini, avviate immediatamente, hanno permesso di rintracciare l’autore della rapina grazie anche all’analisi delle decine di filmati degli impianti di videosorveglianza ed dei traffici telefonici.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

In seguito alla perquisizione dell’abitazione dell’arrestato, sono stati ritorvati gli anelli sottratti, che sono stati riconosciuti dalla vittima. L’albanese è stato quindi portato in carcere a Bolzano.

La donna, ancora molto scossa per l’accaduto, avendo saputo dell’arresto, ha ringraziato i Carabinieri, accogliendoli nel suo appartamento ed esprimendo la sua gratitudine per aver recuperato quanto le era stato sottratto.

Nonostante l’operazione il 21enne, pochi giorni dopo aver commesso la rapina, è stato nuovamente visto all’interno dell’istituto di credito, probabilmente alla ricerca di altre potenziali vittime.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Benessere e Salute4 settimane fa

Sanità, dal 1 gennaio 2023 nuove regole per l’accesso agli ospedali

Alto Adige3 settimane fa

Partirà una class action contro la Volksbank (Banca Popolare dell’Alto Adige)

Bolzano3 settimane fa

Muore a 42 anni Chiara Cantaloni, ricercatrice senior all’Eurac di Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Morta Paola Zani, commissario capo della Questura di Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Pedone investito da scooter in via Palermo, Repetto: «Giunta litiga invece di trovare soluzioni»

Bressanone3 settimane fa

Bressanone: corteo storico per l’Epifania

Alto Adige4 settimane fa

Capodanno, i Vigili del Fuoco avvisano: “Festeggiamo senza rischiare, usiamo correttamente i fuochi d’artificio”

Politica15 ore fa

La moneta regionale dell’Alto Adige è sempre più vicina

Alto Adige2 settimane fa

Valanga in Val Gardena, gravissimo un carabiniere

Alto Adige4 settimane fa

A gennaio arriva “Joe il film”: è il primo roadmovie al 100% altoatesino

Alto Adige3 settimane fa

Resoconto attività 2022 della Polizia Postale e delle Comunicazioni e dei Centri Operativi Sicurezza Cibernetica

Bolzano4 settimane fa

Addetto alle pulizie trova una borsa con 500 euro in contanti e la riconsegna alla proprietaria

Merano2 settimane fa

Nuova raccolta dell’umido, falsa partenza, Zampieri (FdI): sulla gestione rifiuti Comune imbarazzante

Bolzano2 settimane fa

Sono ancora gravissime le condizioni di Giovanni Andriano, il 49 enne travolto ieri da una valanga il Val Gardena

Alto Adige4 settimane fa

Termeno, crolla un pezzo dell’autolavaggio sulla macchina: intervengono i vigili del fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza