Connect with us

Bolzano

‘Siesta’ in piazza Magnago, arriva la Polizia. Vettori: “Giusto l’intervento dove manca il buon senso”

Pubblicato

-

Non bastano i decreti, non bastano le auto della protezione civile che trasmettono annunci con il megafono, non bastano i controlli e non servono gli enormi sacrifici di ciascuno di noi se ancora qualcuno pensa di potersi autogestire contravvenendo a tutte le misure messe in campo per la salute collettiva“.

A denunciare l’ennesima situazione di mancato rispetto delle regole in centro a Bolzano è il consigliere di Alto Adige Autonomia, Carlo Vettori.

L’area di riferimento, piazza Magnago, è una zona ‘calda’ non solo per le temperature di questi giorni, ma per il progressivo degrado nel quale è scivolata negli ultimi anni.

Pubblicità
Pubblicità

“In questo momento urge avere polso e intervenire con fermezza per arrivare dove il buon senso non arriva – sottolinea Vettori – . E allora segnaliamo comportamenti irresponsabili come questi: le forze delll’ordine sono in servizio e mettono a rischio la loro salute anche per sanzionare queste persone.

Il mio grazie di cuore oggi va alla polizia di Bolzano, che poco fa è intervenuta tempestivamente fuori dal Consiglio provinciale“.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza