Connect with us

Bressanone

Successo per la prima edizione di BrixenClassics

Pubblicato

-

Domenica 20 giugno 2021 si è concluso un appuntamento clou musicale e culturale della vita culturale di Bressanone di quest’anno con “L’olandese volante” di Wagner nella versione BrixenClassics al termine del festival nell’Hofburg di Bressanone.

Finora Bressanone potrebbe non essere conosciuta da tutti gli appassionati di musica classica, ma questo dovrebbe cambiare in futuro in seguito al successo del primo anno dei BrixenClassics con un programma composto armoniosamente al massimo livello artistico. Il programma spaziava dalla grande opera alla musica da camera e da una breve passeggiata nel vino a un concerto intimo e meditativo a lume di candela.

Dal 13 al 20 giugno, al primo BrixenClassics è stato offerto un programma per gli amanti della musica e del piacere: Oltre agli otto eventi serali, che hanno avuto luogo in sette diversi e allo stesso tempo più bei siti storico-culturali della destinazione Bressanone – come la Hofburg di Bressanone, la straordinaria biblioteca barocca dell’Abbazia di Novacella, il giardino del castello di Pallaus, nei vigneti di Novacella, nel forte di Fortezza, così come nel Castel Sant’Angelo di Novacella – il programma comprendeva anche concerti pop-up, che hanno fatto vibrare l’intera città.

Pubblicità
Pubblicità

Circa 80 musicisti – tra orchestra, solisti, partecipanti al Klanglabor e cantanti – si sono divertiti a fare finalmente di nuovo musica insieme davanti a un pubblico. “Noi gente di spettacolo abbiamo bisogno del nostro amato pubblico come dell’aria che respiriamo“, ha detto l’oboista Albrecht Mayer, che si rallegra particolarmente del suo concerto nella Biblioteca dell’Abbazia. Era già stato molto spesso a Bressanone da bambino e custodisce molti ricordi meravigliosi e musicali di questa fantastica regione.

A Bressanone ho trovato luoghi, persone e atmosfere che hanno una magia, dove ci si può aprire emotivamente, e abbiamo lasciato che questa energia positiva e questa magia fluissero nei concertispiega il direttore d’orchestra Daniel Geiss. “Non potrò mai ringraziarvi abbastanza per queste incredibili due settimane di concerti (finalmente di nuovo davanti a un vero pubblico), opera, musica da camera, amicizie, vino, feste, e soprattutto, scoprire la musica a così tanti livelli! Era come una forza della natura (soprattutto nel nostro olandese) e non vedo l’ora di rivedervi per altro…“, Geiss ha salutato i musicisti e gli organizzatori di Brixen.

Sebbene il dio del meteo sembrasse un po’ capriccioso, il festival musicale si è svolto con successo e i visitatori – tra cui numerosi ospiti della cultura, dell’economia, della politica e delle celebrità locali e dall’estero – che si sono recati a Bressanone, hanno potuto godere di tutte le esibizioni all’aperto come da programma.

Un totale di 1.750 visitatori hanno assistito ai concerti dei BrixenClassics – 450 visitatori erano al concerto di apertura, 120 alla “Masters Selection“, 130 a “Chamber Delights“, 400 nel giardino di Castel Pallaus, 130 alla passeggiata del vino, 100 alla “Sneak Preview” a Fortezza, 50 all’intimo “Angels Meditation” a Castel Sant’Angelo e 350 hanno partecipato al concerto lirico di chiusura. Circa due terzi dei visitatori provenivano dall’Alto Adige e il 33% degli ospiti veniva addirittura dall’estero. 2.000 pernottamenti a Bressanone, causati direttamente dal festival.

Gli organizzatori BrixenCultur e Bressanone Turismo così come la città di Bressanone possono essere soddisfatti del successo del festival in tempi così difficili, perché il primo anno ha soddisfatto pienamente le aspettative in termini di occupazione e artisticamente nonostante alcune restrizioni pandemiche.

NEWSLETTER

Archivi

  • Negozi online, come aprirli e gestirli
    Ad oggi, il commercio online è diventato un’abitudine sempre più consolidata, portandolo ad essere un settore un forte espansione. Di conseguenza aprire un negozio online potrebbe essere una buona occasione imprenditoriale e di auto impiego.... The post Negozi online, come aprirli e gestirli appeared first on Benessere Economico.
  • Legge di Bilancio 2022, qualche anticipazione delle misure
    Da pochi giorni è stato approvato il documento programmatico di bilancio che definisce le linee di intervento che verranno inserite nella manovra finanziaria, incidendo sui principali indicatori macroeconomici e di finanza. Legge di Bilancio 2022,... The post Legge di Bilancio 2022, qualche anticipazione delle misure appeared first on Benessere Economico.
  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]

Categorie

di tendenza