Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Tavolo di coordinamento per la prevenzione della violenza di genere

Pubblicato

-

A dicembre 2021 è stata approvata la Legge Provinciale n. 13/2021, con la quale la Provincia di Bolzano intende rafforzare il proprio impegno nel campo della prevenzione e del contrasto alla violenza di genere contro le donne e i loro figli e figlie.

Oggi (20 maggio) si è riunito per la prima volta il Tavolo di coordinamento permanente istituito da questa legge. Sotto il coordinamento dell’Ufficio per la tutela dei minori e l’inclusione sociale e della sua direttrice, Petra Frei, sono impegnate nel tavolo di coordinamento le rappresentanti della rete dei servizi Casa delle donne, Barbara Wielander, Katia Schneider e Sigrid Pisanu, le rappresentanti dei servizi sociali, nonché coordinatrici delle Reti territoriali, Susanne Rieder, Giordano Ometto, Karin Gross, Claudia Gorfer, Paola Santoro e Miriam Fassnauer, la presidente della Consulta provinciale per le pari opportunità, Ulrike Oberhammer, Astrid Pichler per il Servizio Donna provinciale e Daniela Höller, Garante per l’infanzia e l’adolescenza.

Il tavolo di coordinamento creerà un’importante piattaforma di networking per i servizi e le organizzazioni esistenti, al fine di rafforzare ulteriormente lo scambio tra loro per la protezione delle vittime di violenza, ha sottolineato Waltraud Deeg, assessora provinciale alle Politiche sociali, in vista dell’incontro.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

I compiti del tavolo comprendono: l’elaborazione di proposte, la rilevazione delle criticità e dei bisogni delle reti territoriali, la definizione di un piano triennale con azioni e interventi previsti dalla legge, l’elaborazione di protocolli d’intesa e il monitoraggio sull’applicazione della legge.

Il primo incontro è stato dedicato principalmente a definire le modalità di funzionamento del Tavolo di coordinamento, che dovranno poi essere approvate dalla Giunta provinciale. Sono state inoltre fornite informazioni sullo stato attuale dei lavori di applicazione della legge provinciale, tra cui: contatti interni per l’istituzione del Fondo di solidarietà; a marzo si sono incontrati per la prima volta i referenti comunali; le Linee guida per la violenza assistita dai minori sono state elaborate e in fase di verifica, e le linee guida per gli operatori sanitari (cosiddetto protocollo Erika) sono già applicate.

Nelle prossime sedute il Tavolo di coordinamento discuterà le misure da prevedere nel Piano triennale provinciale affinché le singole misure possano essere attuate il più rapidamente possibile.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Incidente sul lavoro, travolto dal suo trattore: è morto Remo Rossi a 64 anni

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: al fianco dell’Antitrust nei procedimenti su Fastweb, Tim, Vodafone e Wind per presunte fatturazioni post recesso

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige2 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Bressanone4 settimane fa

A22, camion prende fuoco sulla corsia sud dopo l’uscita di Varna – IL VIDEO

Bolzano4 settimane fa

Drammatico incidente in A22, muore 36 enne residente a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige2 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Archivi

Categorie

di tendenza