Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Economia e Finanza

Tensione nell’autotrasporto, CNA Fita Trentino Alto Adige: “Urgono misure per abbattere i rincari del carburante”

Pubblicato

-

Pubblicità


Pubblicità

CNA Fita Trentino Alto Adige si associa alla posizione di CNA Fita Nazionale e Unatras (Unione Nazionale delle Associazioni del Trasporto Merci) in merito alle risposte ricevute dal Governo, ieri giovedì 17 febbraio, sull’ormai insostenibile problema del caro carburante.

Pur apprezzando la disponibilità al confronto da parte della viceministra Bellanova, valutiamo le dichiarazioni del Governo non adeguate allo stato di difficoltà in cui versa il settore”.

In una situazione di forte crisi come quella attuale – afferma Juri Galvan, presidente della CNA Fita regionale – sarebbe necessario fornire soluzioni immediate, avere risposte precise e concrete, al fine di scongiurare iniziative, anche spontanee, da parte della categoria.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

A queste condizioni, alcune imprese preferirebbero fermare i mezzi anziché trasportare in perdita con costi che non vengono riconosciuti dalla committenza. Le misure del Governo sul caro-energia dovranno comprendere anche il caro-carburante: è un problema di sistema e non di settore, con ripercussioni sull’intera economia e società”.

CNA Fita chiede che venga attivato un nuovo meccanismo stabile, duraturo e con adeguamento automatico per compensare i rincari del gasolio e del GNL. CNA propone inoltre di aggiornare i valori indicativi di riferimento, strumento per adeguare le richieste di aumento verso la committenza. Problemi urgentissimi, che si aggiungono alla carenza di personale e ai noti problemi infrastrutturali irrisolti.

La beffa, sull’asse del Brennero – ha aggiunto Azem Celhaka, presidente di CNA Fita Trasporto Merci del Trentino Alto Adige – è che i rincari del GNL sono così elevati che siamo stati costretti a rimettere in strada i vecchi veicoli a gasolio, fermati fino ad ora per contribuire alla riduzione dell’inquinamento atmosferico.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ciò annulla l’efficacia di cospicui investimenti effettuati dalle imprese, anche quelle piccole. In questo contesto, non si sottovaluti il problema della mancanza di personale che necessita nuove forme di incentivi, sostegni mirati per le patenti e reclutamento. L’esplosione dei costi parte anche da questo problema”.

Il coordinamento delle associazioni dell’autotrasporto, riunite sotto la sigla Unatras, ha convocato per lunedì 21 febbraio il Comitato esecutivo per valutare e assumere iniziative necessarie e conseguenti allo stato di crisi in cui versa il settore.

CNA Fita regionale, nonostante la preoccupazione per la mancanza di certezze, attende che già nelle prossime ore il Governo riesca a trovare soluzioni emergenziali.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Laives9 minuti fa

Violento schianto auto-furgone sulla Strada del Brennero: gravi due persone

Alto Adige4 ore fa

Per essere ammessi all’esame di maturità è necessario aver svolto un periodo di alternanza scuola lavoro

Vita & Famiglia4 ore fa

Giornata aborto sicuro. Pro Vita Famiglia: «Di sicuro solo la morte di un bambino. Necessario aiutare donne e nascituri»

Bolzano6 ore fa

Bolzano, pessime condizioni igienico sanitarie e presenza di stupefacenti: disposta la chiusura del “Bar Ristoro Baccio” in via Milano

Alto Adige6 ore fa

Abitare nella terza età, simposio a Bolzano

Eventi7 ore fa

«The In – The Out»: sabato a Salorno la sfilata che mette al centro le storie delle persone

Val Pusteria9 ore fa

Trattore in fiamme a San Lorenzo di Sebato: decisivo l’intervento dei vigili del fuoco

Bolzano10 ore fa

Bolzano, la aspetta sotto casa e tenta di violentarla: le urla mettono in fuga l’aggressore

Alto Adige10 ore fa

Nell’estate del 2022 quasi 7000 giovani, tra i 15 e i 19 anni, hanno svolto un tirocinio

Alto Adige11 ore fa

Coronavirus: un decesso,12 casi positivi da PCR e 567 test antigenici positivi

Politica11 ore fa

Proseguono gli accordi tra Stato e Provincia per attuare il trasferimento delle aree militari dismesse

Alto Adige11 ore fa

Lago di Resia, bimbo di 5 anni cade dalla bici: elitrasportato all’ospedale di Bolzano

Bolzano12 ore fa

Caso Neumair, parla l’ultimo testimone: “Laura faceva preferenze tra i figli, Benno di serie B”

Politica13 ore fa

Commissione speciale stipendi dei politici: il presidente Vettori si è dimesso

Politica1 giorno fa

Suedtirol sprezzante verso Fratelli d’Italia. Urzì (FdI): risponde ormai agli ordini di Kompatscher

Val Pusteria4 settimane fa

Pannelli fotovoltaici da balcone per attutire il caro-bollette

Vita & Famiglia3 settimane fa

Peppa Pig. Pro Vita Famiglia: RAI non trasmetta episodio con “due mamme”

Bolzano3 settimane fa

Giorgia Meloni sabato pomeriggio a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

IPES, insostenibili per le famiglie gli importi delle spese condominiali richieste a partire da settembre

Italia ed estero3 settimane fa

Morta la regina Elisabetta, aveva 96 anni. Fine del regno più lungo della storia

Bolzano3 settimane fa

Benno Neumair in aula: tanta arroganza e poca chiarezza

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, crolla un albero secolare nel centro città: un ferito in ospedale – L’IMPRESSIONANTE VIDEO

Alto Adige3 settimane fa

Sanità: formati dodici nuovi medici di medicina generale

Merano3 settimane fa

Il Vice Questore aggiunto Carlo Casaburi è il nuovo dirigente del Commissariato di P.S. di Merano

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, arrestato dalla Squadra Mobile un rapinatore seriale

Laives2 settimane fa

Tragico scontro auto – moto che prendono fuoco, due morti

Val Pusteria3 settimane fa

Incidente in moto nel tardo pomeriggio di ieri sulla strada tra Brunico e Falzes

Bolzano3 settimane fa

Furto del monopattino elettrico, subito individuati dalla Polizia di Stato ladro e ricettatore

Bolzano4 settimane fa

Incendi in Alto Adige, convalidato l’arresto del presunto piromane: il 21 enne ha fatto scena muta

Alto Adige4 settimane fa

Percorre la corsia telepass in contromano al casello di Bolzano sud, fermato dalla Polizia Stradale

Archivi

Categorie

di tendenza