Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Italia ed estero

Terribili minacce di morte contro la Premier Meloni: “Se togli il reddito di cittadinanza ammazzo te e tua figlia”

Pubblicato

-

Se togli il reddito di cittadinanza, ammazzo te e tua figlia.” – “Veramente attenta, finiscila co’ sta cosa di togliere il reddito di cittadinanza senno’ ti ammazzo ma lo capisci?” Queste alcune delle scioccanti parole di minaccia che sono apparse sui social contro la Premier Giorgia Meloni.

A denunciare quanto accaduto è stato proprio l’account Twitter di Fratelli d’Italia che bolla come “indegne” le minacce contro la Presidente del Consiglio, rispetto all’abolizione del reddito di cittadinanza.

Solidarietà e indignazione arriva dalla maggior parte del mondo politico. A partire dal Vicepremier e ministro degli Esteri Antonio Tajani: “Un abbraccio a Giorgia Meloni e sua figlia per le gravi minacce subite. Parole intrise di odio molto preoccupanti. Se qualcuno pensa di condizionare l’azione di questo governo con la violenza si sbaglia di grosso. Mi auguro una condanna trasversale verso l’accaduto“.

Sulla stessa linea anche il segretario generale della Cisl, Luigi Sbarra e il Ministro per i rapporti con il Parlamento che attende ferme condanne da parte di tutti, compreso il leader del Movimento Cinque Stelle, Giuseppe Conte.

E proprio su Conte e il suo comportamento il vicecapogruppo alla Camera di Fratelli d’Italia, Ruspandini punta il dito accusandolo: “Purtroppo dobbiamo constatare l’atteggiamento irresponsabile di Giuseppe Conte che da giorni fomenta odio per un suo personale interesse politico, soffiando sul fuoco delle difficoltà delle persone. È un comportamento inaccettabile”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza