Connect with us

Politica

“Tracollo UE, da Bce 750 miliardi. Vox Italia: “Prima ci massacrano, poi creano soldi dal nulla”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Tempi straordinari richiedono azioni straordinarie“: è così che lo scorso 19 marzo, dopo un consiglio direttivo d’emergenza dell’Eurotower, la Bce ha deciso di mettere a disposizione un quatitative easing di dimensioni epocali, ben 750 miliardi di euro di titoli pubblici e privati da acquistare entro la fine dell’anno.

Gravi i rischi per la politica monetaria e le prospettive della zona euro a causa dell’epidemia e non ci sono limiti al nostro impegno per l’Euro“, ha sottolineato la presidente Christine Lagarde.

Per evitare che le aziende che hanno chiuso nelle ultime settimane falliscano con un conseguente rialzo drammatico della disoccupazione e tracollo generale, i governi dovranno quindi mettere rapidamente a disposizione delle imprese e delle famiglie sussidi, aiuti e ammortizzatori sociali. Soldi veri insomma, che sostengano l’economia reale dei Paesi.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Denaro che dovrà derivare però, unicamente dall’indebitamento con l’unica istituzione in grado di acquistare quei debiti, ovvero la stessa Banca Centrale Europea.

Scrivono a questo proposito i rappresentanti bolzanini di Vox Italia in una nota:

Christine Madeleine Odette Lagarde, presidente della Banca centrale europea, è colei che affossò la Grecia ed è colei che con la più o meno voluta gaffe del 12 marzo scorso (“non siamo qui per ridurre gli spread”) ha provocato un disastro all’economia italiana, già martoriata a causa dell’emergenza sanitaria.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Le Borse europee sono crollate. In particolare, quella ambrosiana è franata del 17%, bruciando in un lampo 68 miliardi di euro, mentre lo spread ha compiuto un un balzo di 60 punti. Tutto ciò stava mettendo in discussione le stesse fondamenta su cui si regge il gigante d’argilla rappresentato dall’eurozona.

Ed ecco, quindi, subito la marcia indietro. Appena ha cominciato a comprendere che il suo sogno europeo (incubo per i popoli del vecchio continente), fondato sul potere della Bce e sugli interessi della speculazione finanziaria, è iniziato a scricchiolare e a rischiare di essere spazzato via, Lagarde ha annunciato che la Banca centrale europea è pronta a comprare titoli pubblici e privati per 750 miliardi di euro.

Da dove li prende questi soldi? Semplice, dal nulla. Perché i soldi non crescono nei campi ma si creano con un semplice clic sul computer.

Vox Italia, si chiede e chiede perché allora fino a questo momento ci avete massacrato con l’austerità? Perché avete fatto sì che i nostri governanti massacrassero la nostra sanità, visto che i soldi si possono sempre trovare, anzi creare dal nulla?

Se avessimo la sovranità monetaria, i soldi necessari allo sviluppo economico e al benessere della popolazione, l’Italia li potrebbe creare da sola con un clic sul computer, senza bisogno di indebitarsi con gli speculatori internazionali“.

NEWSLETTER

Italia ed estero16 ore fa

Italia divisa in 2 per tragico incidente sull’A1 tra Valdarno e Incisa: due anziani perdono la vita

Eventi16 ore fa

Giornata internazionale dei forti, al Forte di Fortezza

Sport16 ore fa

Freccette: alla Fiera Bolzano si sono laureati i campioni d’Italia a squadre

Oltradige e Bassa Atesina17 ore fa

Minaccia autista S.A.S.A., deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria dai Carabinieri.

Alto Adige17 ore fa

Nuove regole per gli autovelox anche in Alto Adige: arriva la stretta del governo

Alto Adige17 ore fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Bolzano18 ore fa

Scippata una signora anziana. Passante blocca il ladro e chiama la polizia

Bressanone18 ore fa

A Bressanone è stato arrestato un latitante, ubriaco, per aver aggredito la capotreno

Bolzano18 ore fa

Tre clandestini hanno portato scompiglio sugli autobus della S.A.S.A. Saranno espulsi dall’Italia

Bressanone1 giorno fa

Rinvenute parecchie armi nel Bar “Cafè da Nick” a Bressanone. Il questore lo fa chiudere

Alto Adige2 giorni fa

L’adozione di biotopi in Alto Adige ha premiato con la Bandiera Verde

Alto Adige2 giorni fa

Code sulla MeBo e a Bolzano. Traffico impegnativo nella mattinata

Alto Adige2 giorni fa

Susanne Schenk è la nuova Diversity Manager di Volksbank

Alto Adige2 giorni fa

Alta onorificenza conferita al Presidente Gerhard Brandstätter

Alto Adige2 giorni fa

Sparkasse si conferma “Leader della sostenibilità”

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport3 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi3 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Eventi3 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Bolzano3 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Trentino3 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Consigliati4 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Alto Adige3 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Alto Adige1 settimana fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Trentino3 settimane fa

Incidente mortale a passo Vezzena: motociclista 70enne perde la vita

Alto Adige5 giorni fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Arte e Cultura1 settimana fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Laives3 settimane fa

Impianto sportivo Galizia a Laives, con la Provincia aperto il discorso per la riqualificazione totale

Bolzano3 settimane fa

Ristrutturata la sala d’attesa del Pronto Soccorso pediatrico

Archivi

Categorie

più letti