Connect with us

Italia ed estero

Fa penzolare nipotina di 18 mesi fuori dall’oblò della nave: la bimba precipita per 46 metri

Pubblicato

-

Un volo di quasi una cinquantina di metri da una nave da crociera ancorata in un porto dei Caraibi e precisamente a San Juan di Porto Rico.

E’ questa la tragica fine di una bimba di 18 mesi, scivolata dalle braccia del nonno che la stava facendo penzolare all’esterno della finestra della loro cabina, situata all’undicesimo piano della nave appartenente alla compagnia Royal Caribbean.

La bambina, dopo essere precipitata per 46 metri è finita sul molo del porto.

Pubblicità
Pubblicità

La notizia è del quotidiano britannico The Sun secondo cui la piccola, dello stato americano dell’Indiana, si trovava in crociera con i genitori e i nonni.

Disperata la madre della bambina le cui urla di dolore sono state udite da alcuni passeggeri che hanno chiamato i soccorsi.

Le immagini registrate delle telecamere di bordo sono ora al vaglio degli investigatori per la ricostruzione dell’accaduto.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza