Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Tre nuove barriere fonoassorbenti lungo l’A22 nel comune di Bolzano

Pubblicato

-

Lungo l’autostrada del Brennero A22, all’altezza del casello autostradale Bolzano Nord e più a nord, nel territorio comunale di Bolzano, è prevista la realizzazione di complessive 3 barriere fonoassorbenti (dal km 76+260 al km 77+380).

La Giunta provinciale ieri (16 novembre), su proposta dell’assessora Maria Hochgruber Kuenzer, ha autorizzato il presidente della Provincia, Arno Kompatscher, ad esprimere alla società Autostrada del Brennero spa l’intesa per l’esecuzione dei lavori in base al progetto siglato dall’ingegner Carlo Costa, presentato nel 2019, già approvato dal Comune di Bolzano. “Con l’intesa è stato compiuto un passo importante per giungere alla realizzazione di un intervento di rilievo per garantire una migliore qualità di vita alle cittadine e ai cittadini grazie alla riduzione dell’inquinamento acustico ”, fa presente l’assessora Hochgruber Kuenzer.

La realizzazione dell’opera era stata autorizzata dalla Commissione provinciale per la tutela del paesaggio e dall’Ufficio demanio idrico. Parere favorevole in merito ai lavori era stato espresso dall’Ufficio Geologia e prove materiali e dall’Ufficio sistemazione bacini montani nord. Le nuove barriere fonoassorbenti abbatteranno notevolmente l’inquinamento acustico in corrispondenza di tutti i nuclei abitati, sia nel periodo diurno, che in quello notturno, con riduzioni medie comprese tra i 5 e i 6 decibel rispetto ai valori attuali. Inoltre, le opere di mitigazione acustica comportano riflessi positivi anche in termini di inquinamento atmosferico: il convogliamento verso l’alto delle emissioni dei veicoli in transito, determina, infatti, un rilascio a quote più elevate degli inquinanti atmosferici e, conseguentemente, una maggiore diluizione delle concentrazioni al suolo.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Caratteristiche tecniche

A seconda delle esigenze acustiche le barriere saranno realizzate con base in calcestruzzo e pannelli fonoassorbenti in alluminio o trasparenti. Sul lato del versante di Costa di Sotto potranno sorgere due barriere fonoassorbenti: la barriera “Via Costa di Sotto 1” (dal km 76+260 al km 76+502) e la barriera “via Costa di Sotto 2”. L’obiettivo è quello di proteggere dall’inquinamento acustico il conglomerato di Costa di Sotto, ma anche di evitare la dispersione sonora.

La barriera “Via Costa di Sotto 1” sarà una barriera curva alta 8 metri e lunga 240 metri dislocata più a nord rispetto al casello autostradale di Bolzano Nord sulla carreggiata sud (tra i km 76+260 e km 76+502).

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La barriera “Via Costa di Sotto 2” sarà realizzata su una lunghezza complessiva di circa mezzo chilometro sulla carreggiata sud (dal km 76+916 al km 77+380). La barriera è suddivisa in tre sezioni. Da Sud in direzione Nord, in un tratto di 82,66 metri, vi sarà una barriera verticale alta 6,5 metri. Seguirà quindi una barriera curva lunga 280 metri ed alta 8 metri, e poi una barriera verticale per una lunghezza di 120,8 metri e un’altezza di 4,5 metri.

Sul lato dell’autostrada verso il fiume Isarco, a ridosso del casello autostradale Bolzano Nord, è prevista, inoltre, la realizzazione sulla carreggiata Nord della barriera fonoassorbente verticale barriera “Bolzano Nord”, su un tratto lungo 400 metri con un’altezza di 4,5 metri.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano3 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano3 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige4 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige2 settimane fa

Maltempo, violenti temporali sull’Alto Adige: numerosi gli intervenenti dei Vigili del Fuoco Volontari

Alto Adige4 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Merano4 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Alto Adige3 settimane fa

Convegno Euregio a Trento: integrazione e cooperazione europea

Merano2 settimane fa

Merano: controlli straordinari da parte della Polizia di Stato, sequestrata sostanza stupefacente e segnalato un ragazzo quale consumatore

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: sciopero trasporto aereo, i passeggeri hanno diritto a rimborso e indennizzo

Merano3 settimane fa

Furti di biciclette a Merano, cinque denunciati dai Carabinieri

Alto Adige4 settimane fa

Violenti nubifragi in Alto Adige: oltre 60 interventi dei Vigili del Fuoco

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 10 casi positivi da PCR e 344 test antigenici positivi, un decesso

Politica2 settimane fa

Lido di Bolzano: basta buonismo di sinistra

Politica3 settimane fa

Team K: quanto è importante l’assistenza all’infanzia?

Archivi

Categorie

di tendenza