Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Arte e Cultura

Tutela storico-artistica per la casa dei ferrovieri di Campodazzo

Pubblicato

-

Pubblicità


Pubblicità

Nella seduta di ieri (15 marzo) la Giunta provinciale, su proposta dell’assessora ai Beni culturali, Maria Hochgruber Kuenzer, ha deliberato il vincolo diretto di tutela storico-artistica per la casa dei ferrovieri di Campodazzo, nel Comune di Renon.

Il vincolo di tutela è stato richiesto dopo l’accertamento da parte della Soprintendenza provinciale ai beni culturali dell’interesse culturale dell’edificio, l’avvio del procedimento nonché a seguito della messa al corrente dei proprietari e delle proprietarie.

In Alto Adige esistono diverse tipologie di case dei ferrovieri. Quella di Campodazzo e classificata come casa di tipo C. “Nella nostra provincia le case di questa tipologia sono tantesottolinea l’assessora provinciale Hochgruber Kuenzerma nessuna, al pari di Campodazzo, si è conservata in uno stato altrettanto originario. Questo edificio testimonia in modo significativo il ruolo di ponte tra Nord e Sud esercitato dall’Alto Adige”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La casa fu costruita negli anni 1926 – 28 su progetto dell’architetto Angiolo Mazzoni. L’edificio si sviluppa su due piani, ciascuno dotato di due appartamenti, a cui si aggiunge un piano ammezzato in cantina e nel sottotetto.

Nella sua valutazione la Soprintendenza ai beni culturali mette in evidenza, tra le altre cose, il tetto a padiglione, le diverse porte di ingresso con coperture, i battenti originali, i camini di notevole impatto visivo e l’uso asimmetrico della muratura in porfidoche si sviluppa su diverse altezze nella zona dello zoccolo e agli angoli dell’edificio.

Inoltre, in una nicchia a tutto sesto con zoccolo, si erge una scultura lignea raffigurante Sant’Antonio da Padova, presumibilmente opera dell’artista Goffredo Moroder, e sopra di essa una lanterna in ferro battuto risalente all’epoca di costruzione. All’interno gradini in pietra artificiale con motivo a terrazzo e una ringhiera di metallo con decori a forma ondulata, porte d’ingresso agli alloggi specchiate a tre campi con due battenti, piastrelle in gres e pavimenti in legno originari.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Per la prima volta il vincolo di tutela si fonda su un’indagine estesa a tutto il territorio altoatesino afferente agli edifici residenziali storici dedicati ai dipendenti delle ferrovie dal 1900 al 1945. Tale indagine – spiega la soprintendente ai Beni culturali Karin Dalla Torre – è stata commissionata dalla Soprintendenza ai beni culturali nel 2021 e consente strategicamente di effettuare una selezione degli edifici storici esistenti di questa tipologia. Seguiranno ulteriori rilevamenti legati a questo tema”.

Con la deliberazione odierna, la Giunta provinciale autorizza la Soprintendente ai beni culturali a presentare all’ufficio tavolare di Bolzano la domanda di annotazione del vincolo diretto di tutela storico-artistica. Il vincolo entrerà in vigore con la pubblicazione della suddetta deliberazione nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Laives25 minuti fa

Violento schianto auto-furgone sulla Strada del Brennero: gravi due persone

Alto Adige4 ore fa

Per essere ammessi all’esame di maturità è necessario aver svolto un periodo di alternanza scuola lavoro

Vita & Famiglia4 ore fa

Giornata aborto sicuro. Pro Vita Famiglia: «Di sicuro solo la morte di un bambino. Necessario aiutare donne e nascituri»

Bolzano6 ore fa

Bolzano, pessime condizioni igienico sanitarie e presenza di stupefacenti: disposta la chiusura del “Bar Ristoro Baccio” in via Milano

Alto Adige6 ore fa

Abitare nella terza età, simposio a Bolzano

Eventi7 ore fa

«The In – The Out»: sabato a Salorno la sfilata che mette al centro le storie delle persone

Val Pusteria9 ore fa

Trattore in fiamme a San Lorenzo di Sebato: decisivo l’intervento dei vigili del fuoco

Bolzano10 ore fa

Bolzano, la aspetta sotto casa e tenta di violentarla: le urla mettono in fuga l’aggressore

Alto Adige10 ore fa

Nell’estate del 2022 quasi 7000 giovani, tra i 15 e i 19 anni, hanno svolto un tirocinio

Alto Adige11 ore fa

Coronavirus: un decesso,12 casi positivi da PCR e 567 test antigenici positivi

Politica11 ore fa

Proseguono gli accordi tra Stato e Provincia per attuare il trasferimento delle aree militari dismesse

Alto Adige11 ore fa

Lago di Resia, bimbo di 5 anni cade dalla bici: elitrasportato all’ospedale di Bolzano

Bolzano12 ore fa

Caso Neumair, parla l’ultimo testimone: “Laura faceva preferenze tra i figli, Benno di serie B”

Politica13 ore fa

Commissione speciale stipendi dei politici: il presidente Vettori si è dimesso

Politica1 giorno fa

Suedtirol sprezzante verso Fratelli d’Italia. Urzì (FdI): risponde ormai agli ordini di Kompatscher

Val Pusteria4 settimane fa

Pannelli fotovoltaici da balcone per attutire il caro-bollette

Vita & Famiglia3 settimane fa

Peppa Pig. Pro Vita Famiglia: RAI non trasmetta episodio con “due mamme”

Bolzano3 settimane fa

Giorgia Meloni sabato pomeriggio a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

IPES, insostenibili per le famiglie gli importi delle spese condominiali richieste a partire da settembre

Italia ed estero3 settimane fa

Morta la regina Elisabetta, aveva 96 anni. Fine del regno più lungo della storia

Bolzano3 settimane fa

Benno Neumair in aula: tanta arroganza e poca chiarezza

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, crolla un albero secolare nel centro città: un ferito in ospedale – L’IMPRESSIONANTE VIDEO

Alto Adige3 settimane fa

Sanità: formati dodici nuovi medici di medicina generale

Merano3 settimane fa

Il Vice Questore aggiunto Carlo Casaburi è il nuovo dirigente del Commissariato di P.S. di Merano

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, arrestato dalla Squadra Mobile un rapinatore seriale

Laives2 settimane fa

Tragico scontro auto – moto che prendono fuoco, due morti

Val Pusteria3 settimane fa

Incidente in moto nel tardo pomeriggio di ieri sulla strada tra Brunico e Falzes

Bolzano3 settimane fa

Furto del monopattino elettrico, subito individuati dalla Polizia di Stato ladro e ricettatore

Bolzano4 settimane fa

Incendi in Alto Adige, convalidato l’arresto del presunto piromane: il 21 enne ha fatto scena muta

Alto Adige4 settimane fa

Percorre la corsia telepass in contromano al casello di Bolzano sud, fermato dalla Polizia Stradale

Archivi

Categorie

di tendenza