Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Economia e Finanza

UE sospende patto di stabilità fino alle fine del 2022 e indica le linee guida per Recovery

Pubblicato

-

Equilibrio tra investimenti e riforme, unite alla rapidità di attuazione, sono le linee guida suggerite da Bruxelles ai Governi europei nel creare il Recovery da presentare entro il 30 aprile, per non perdere l’occasione di uscire dalla crisi economica provocata dalla pandemia.

Il vice-presidente della Commissione Europea, Dombrovskis nel suo intervento comunitario, oltre a presentare le priorità per il semestre europeo di quest’anno, ha riferito che il patto di stabilità sarà sospeso fino alla fine del 2022.

La linea di Bruxelles è stata condivisa anche dal Commissario all’economia, Gentiloni, che nei giorni scorsi ha sottolineato la priorità di continuare con le misure di sostegno all’economia che andranno avanti fino a quando non saranno riconquistati i livelli di crescita pre-pandemia, ovvero del 2019.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Anche Dombrovskis dello stesso parere, condivide: “ é fondamentale che le misure di sostegno e di bilancio restino in atto per tutto il tempo necessario

Inoltre, con cauto ottimismo ha previsto una risalita del Pil verso metà del 2022. Raggiunto tale obbiettivo, gli stati membri dovranno riprendere in mano le politiche che mirano ad avere posizioni di bilancio prudenti a medio termine.

Questo significa che per ora l’Europa supporta e spinge gli Stati a creare piani nazionali ambiziosi per la ripresa, da realizzare in questo arco di tempo, perché dopo i rubinetti potrebbero chiudersi. Un avviso indirizzato anche al Governo italiano, che per velocizzare l’attuazione degli impegni scritti nel recovery ha in mente una tabella di marcia precisa ed il ricorso al decreto legge.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il decreto legge sarebbe infatti, lo strumento più adatto per eliminare ostacoli burocratici e semplificare le regole sulla pubblica amministrazione e quelle sugli appalti, oltre che per procedure straordinarie per il Recovery. Decreto che dovrà necessariamente arrivare in Parlamento entro la fine di questo mese per riuscire a correggere eventualmente il testo e spedirlo entro il 30 aprile a Bruxelles. Provvedimento d’urgenza necessario e senza il quale, la Commissione non aprirà i rubinetti per erogare gli anticipi degli aiuti, ovvero il 13% entro giugno prossimo.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano3 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Bolzano3 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Alto Adige4 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige1 settimana fa

Maltempo, violenti temporali sull’Alto Adige: numerosi gli intervenenti dei Vigili del Fuoco Volontari

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Merano4 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Alto Adige2 settimane fa

Convegno Euregio a Trento: integrazione e cooperazione europea

Merano2 settimane fa

Merano: controlli straordinari da parte della Polizia di Stato, sequestrata sostanza stupefacente e segnalato un ragazzo quale consumatore

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: sciopero trasporto aereo, i passeggeri hanno diritto a rimborso e indennizzo

Merano3 settimane fa

Furti di biciclette a Merano, cinque denunciati dai Carabinieri

Alto Adige4 settimane fa

Violenti nubifragi in Alto Adige: oltre 60 interventi dei Vigili del Fuoco

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 10 casi positivi da PCR e 344 test antigenici positivi, un decesso

Politica2 settimane fa

Lido di Bolzano: basta buonismo di sinistra

Archivi

Categorie

di tendenza