Connect with us

Arte e Cultura

Un tuffo nel 1300 sabato al Circolo Cittadino di Bolzano con «Meraviglia Petrarca»

Pubblicato

-

Ha l’obiettivo di fare cultura in maniera alternativa e si prefigge di far passare una intensa ora fuori dal comune lo spettacolo «Meraviglia Petrarca», che questo pomeriggio (sabato 30 novembre) alle 18.30 al Circolo Cittadino di Bolzano catapulterà idealmente il pubblico in pieno 1300.

L’inizio è fissato per le ore 18.30, l’ingresso sarà libero e sulla scena vi sarà il gruppo New Eos teatro-musica Bolzano, con Mara da Roit (voce recitante femminile), Patrizio Zindaco (voce recitante maschile) e Luca Dall’Asta (musiche), che dello spettacolo sono anche ideatori.

Al team artistico si aggiungerà inoltre, con un’introduzione a base di pillole di conoscenza, il direttore del periodico Il Cristallo Carlo Bertorelle.

Pubblicità
Pubblicità

Ad essere riportata nel nostro tempo vestita a nuovo dal format multimediale, che – ben lungi dal volerla snaturare – si esplicita nell’intrecciare parole interpredate, musica dal vivo e immagini d’effetto, sarà una pietra miliare della letteratura italiana: il “Canzoniere” di Francesco Petrarca.

Risaputamente incentrato in misura preponderante su una delle più celebri passioni della letteratura di tutti i tempi, e cioè l’amore non corrisposto del Petrarca per Laura, l’opera ha in effetti in questa figura femminile una protagonista di primo piano, così come centrali sono i chiaroscuri dell’anima del Poeta, dovuti al suo sofferto sentimento raccontato in prima persona

Fra le liriche che verranno riproposte: le immortali  “Chiare fresche e dolci acque”, “Di pensier in pensier, di monte in monte”, “Vago augelletto che cantando vai”, “Erano i capei d’oro a l’aura sparsi” e molte altre, non senza alcuni assaggi di genere temperamentoso.

Tutti versi, ognuno a suo modo, di grande intensità, e ancora in grado – a oltre 600 anni da quando sono stati composti – di emozionare e suscitare meraviglia: da qui appunto il titolo della performance.

La lettura a due voci sarà accompagnata da un tappeto di musiche dal vivo cucite sulla rispettiva situazione. Ogni sonetto (come anticipa l’immagine esemplificativa) sarà inoltre associato alla visualizzazione di immagini mirate, laddove dominanti saranno i luoghi petrarcheschi: i Colli Euganei, Arquà Petrarca, Avignone, i paesaggi della Provenza (sito elettivo del Petrarca), le vere “chiare fresche e dolci acque” di Fontaine-de-Vaucluse cantate dal poeta; e poi esterni e interni di “Casa Petrarca” ad Arquà Petrarca – con, fra l’altro, la camera del Poeta nonché i celebri affreschi del Petrarca e di Laura – e  altri soggetti originali accuratamente scelti, acquisiti e, nel caso degli interni di Casa Petrarca, concessi alla divulgazione per lo spettacolo da parte dell’assessorato alla Cultura del Comune di Padova.

Il tutto fluirà senza soluzione di continuità, completato a margine da un’opera che la pittrice bolzanina Renata Odorico ha appositamente realizzato e che, oltre ad essere visualizzata su schermo, sarà esposta in sala: un “Ritratto di Laura” ispirato al “Ritratto di Laura” di fine ‘400 di autore ignoto conservato presso la Biblioteca Laurenziana di Firenze.

Tanti elementi dunque, che lasciano presagire stimoli ad ampio spettro.
Organizza l’appuntamento il Circolo culturale UNUCI di Bolzano in collaborazione con il Circolo Cittadino di Bolzano.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Great Green Wall, la grande muraglia verde per evitare la desertificazione e creare nuove economie
    Il problema dell’emergenza climatica, sta coinvolgendo il mondo intero non solo incidendo sull’intera economia, con effetti gravi sui bilanci mondiali ma anche in termini di qualità della vita, salute e sicurezza alimentare. Un passo verso... The post Great Green Wall, la grande muraglia verde per evitare la desertificazione e creare nuove economie appeared first on […]
  • Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro
    Da qualche anno il mondo del lavoro è stato travolto dalla Gig Economy dividendo l’opinione pubblica e l’economia. Cos’è la Gig Economy Nonostante l’arrivo della Gig Economy sia un fenomeno relativamente recente, negli ultimi 10... The post Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona
    Dal Governo nasce il programma GOL, Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori che punta a rilanciare l’occupazione in Italia, con un investimento di 4.9 miliardi di euro da investire tra il 2021 e il 2025. I... The post Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona appeared first on […]
  • Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online
    Da qualche settimana, è stata introdotta la possibilità di delegare una persona di fiducia all’esercizio dei servizi online pubblici. Identità digitale o SPID a cosa serve Il Sistema Pubblico di Identità Digitale, ovvero Spid permettere... The post Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza