Connect with us

Alto Adige

Val di Fleres: sopralluogo di Kompatscher e Schuler

Pubblicato

-

Foto: ASP/Cecilia Miribung

Il presidente della Provincia Arno Kompatscher e l’assessore provinciale alla Protezione civile Arnold Schuler hanno svolto ieri (18 agosto) un sopralluogo per fare il punto dei lavori di sistemazione in corso in val di Fleres dopo il maltempo dei giorni scorsi. Nel corso del sopralluogo Kompatscher e Schuler sono stati accompagnati dal sindaco del paese Martin Alber.

Se consideriamo l’entità dei danni ancora due giorni dopo l’evento ci rendiamo conto che nel buio i pericoli sono praticamente impossibili da stimare” sottolinea l’assessore Schuler “le nostre forze d’intervento per questo motivo operano in modo attento, con la necessaria cautela e con lungimiranza, sapendo per esperienza che bisogna aspettare il momento giusto, iniziando gli interventi solo all’alba. Occorre, anche durante i lavori di sistemazione, portare il giusto rispetto alla forza della natura per evitare che vite umane possano essere messe in pericolo” aggiunge Schuler. Il presidente della Provincia Arno Kompatscher ha manifestato la propria soddisfazione per la rapida prosecuzione dei lavori di sistemazione dopo il maltempo. Ora vanno decise rapidamente misure immediate a lungo termine per la messa in sicurezza della zona. “Un sentito grazie alle forze intervenute, ai vigili del fuoco volontari, alla Protezione civile e a tutte le ditte coinvolte” aggiunge il presidente Kompatscher.

Lunedì sera (16 agosto) in poche ore in val di Fleres nel corso di un temporale con forti precipitazioni sono caduti fino a 90 litri d’acqua per metro quadrato di superficie. Una colata detritica dal rio Tovarino nel rio Fleres ha causato problemi, facendo arretrare il corso del rio Fleres spingendosi fuori dal suo letto, mentre la strada per Fleres di Dentro è stata interrotta (vedi comunicato stampa del 17 agosto).

Pubblicità
Pubblicità

L’Ufficio Bacini montani nord dell’Agenzia per la Protezione civile ieri all’alba ha iniziato i lavori di sistemazione con il caposquadra Otto Gruber e i suoi uomini. Oggi i lavori sono proseguiti, riferisce il direttore d’Uffcio Alexander Pramstraller: nel rio di Valminga continua lo svuotamento del bacino di raccolta, nel rio di Fleres all’altezza dell’hotel Alpin sono state messe in campo tre ruspe per la sistemazione, di fronte all’hotel Feuerstein gli uomini dei Bacini montani proseguono i lavori di svuotamento del letto del rio Tribulaun. Il punto più critico resta il deposito di materiale alla confluenza del rio Tovarino col rio di Fleres, dove è stata ripristinata la percorribilità grazie all’intervento di quattro ruspe e di un mezzo pesante. In questa e la prossima settimana la squadra dei Bacini montani continuerà i lavori di sistemazione sul rio Schreyer nella zona della stazione a valle di Ladurns e nella fossa di Röck.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto del missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.
  • Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti
    L’accelerazione verso un mondo sempre più digitalizzato ha portato come conseguenza anche ad un aumento della criminalità online. Nei primi mesi del 2021 l’Italia è stata uno dei Paesi al mondo più colpito dalle minacce... The post Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza