Connect with us

Salute

Valorizzazione dell’ospedale di San Candido, nominati nuovi primari

Pubblicato

-

Gli ospedali periferici dell’Alto Adige vengono ulteriormente valorizzati. Recentemente sono stati nominati due nuovi primari per l`ospedale di San Candido: Stefano Basso viene incaricato con la struttura complessa “Chirurgia multidisciplinare ortopedica-traumatologica”, mentre  Meinrad Volgger assumerà la direzione della Pediatria dal primo settembre.

Stefano Basso non è sconosciuto al Comprensorio Sanitario di Brunico. L’ortopedico, che proviene dall’Alta Pusteria, ha fatto la sua prima esperienza come medico ospedaliero presso il reparto di Ortopedia Traumatologia di Brunico ed è anche tornato al Comprensorio di Brunico dopo la sua specializzazione. Sotto la dirigenza del reparto di Chirurgia, era la prima persona di riferimento per i pazienti traumatologi ed ortopedici nell’Ospedale di San Candido. Nell’aprile 2017, è stato nominato primario del reparto di Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale di Brunico. Con il primo maggio assume la direzione del repartoChirurgia multidisciplinare, ortopedica-traumatologica”.

Il reparto della Pediatria dopo il pensionamento di Walter Pörnbacher nell’autunno 2019 è stato co-assistito dalla Primaria Walburga Cassar con lo staff della Pediatria di Brunico. Con delibera del Direttore Generale dell`Azienda Sanitaria dell’Alto Adige del 20 aprile 2021 è stato nominato il nuovo, futuro primario. La nomina è stata preceduta da una procedura di selezione pubblica, al termine della quale è stato scelto Meinrad Volgger.

Nato a Bolzano nel 1960, Meinrad Volgger ha completato la sua formazione all’Università di Vienna. Dopo la formazione come medico di medicina generale, ha preso un posto come medico in Medicina Interna all’ospedale di San Candido e ha potuto così fare lì la sua prima esperienza da medico ospedaliero. Ha poi iniziato la sua specializzazione in Pediatria e Medicina dell’adolescenza presso la Clinica Universitaria AKH di Vienna. Dal 2004 lavora come pediatra presso la Fondazione Rudolf di Vienna, la quale nel 2019 si è trasferita alla clinica Floridsdorf. Le priorità di Volgger stanno nel trattamento a lungo termine dei bambini con tumori, nella Cardiologia pediatrica e nello Screening neonatale. Inoltre, ha anche varie formazioni e aggiornamenti nel campo del Feldenkrais, nei massaggi curativi e in vari metodi di agopuntura, che vorrebbe applicare in futuro.

Per l’Assessore provinciale alla Sanità Thomas Widmann, le nomine di Stefano Basso e Meinrad Volgger sono un ulteriore passo verso la valorizzazione dell’ospedale di San Candido: “In questo momento sta diventando chiaro quanto sia stata giusta la decisione di rafforzare gli ospedali periferici e di avere una forte rete di ospedali a livello provinciale. Avere i primariati sul posto è indispensabile in questo senso”. 

Il Direttore Generale Florian Zerzer è molto contento che ancora una volta dei medici altamente qualificati accettino la nuova sfida. “Sono molto contento che un medico con molti anni di esperienza professionale all’estero sia tornato all’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige. Ciò dimostra che l`azienda rimane molto ambita come datore di lavoro e che anche gli ospedali più piccoli stanno aumentando di attrattività.”

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come accedere
    Dopo le ultime correzioni dell’Authority Arera, il primo luglio è pronto a partire il bonus sociale che prevede uno sconto automatico in bolletta di luce, acqua e gas. Cos’è il bonus sociale Il bonus sociale... The post Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come […]
  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza