Connect with us

Bolzano

Viabilità: incontro in municipio

Pubblicato

-

Stamane in municipio si è svolto un incontro alla presenza dell’Assessora alla Mobilità e all’Ambiente del Comune di Bolzano Marialaura Lorenzini, dell’ esperto di mobilità e consulente incaricato dell’amministrazione cittadina Stefano Ciurnelli e del direttore dell’Ufficio Mobilità del Comune Ivan Moroder.

Diversi i temi affrontati: dalla condivisione delle controdeduzioni a tutte le osservazioni pervenute sul redigendo Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS), al tema delle modalità di distribuzione delle merci nel centro abitato, alla predisposizione del nuovo Piano Urbano del Traffico (PUT).

Rispetto al PUMS, complessivamente sono pervenute 31 osservazioni da parte di enti, associazioni e privati cittadini di cui molte trattavano più temi, esprimendo elementi di approfondimento, apprezzamento e ovviamente anche di critica, ivi compresi gli esiti del referendum consultivo sul tram come forma di partecipazione su un progetto specifico.

Pubblicità
Pubblicità

Il tutto in vista della condivisione con gli organi competenti (Giunta comunale e Commissioni consiliari) della documentazione elaborata per la conclusione della procedura di approvazione del PUMS entro la fine del mandato amministrativo.

Altro tema affrontato quello del cosiddetto piano merci . Sulla scorta del tavolo aperto dall’Assessora Lorenzini con le categorie economiche e professionali, quello della distribuzione delle merci all’interno del territorio comunale. Sulla base di un calendario di massima, sarà avviata una pianificazione specifica sul tema, contemplata dal PUMS a livello generale, ma che andrà attuata secondo una procedura condivisa con gli stakeholder.

Un vero e proprio piano attuativo: non dei principi generali, ma delle soluzioni condivise.

Essendo stata espletata e aggiudicata la gara pubblica per la redazione del nuovo Piano Urbano del Traffico (PUT) alla società d’ingegneria TPS Pro di Bologna, a breve verranno avviate le attività di indagine che riguarderanno, per quanto riguarda i flussi, il rilevamento di 224 corsie di traffico.

Verrà utilizzato un sistema di rilevamento tramite wi-fi per valutare le velocità ed i tempi di percorrenza all’interno del territorio comunale nelle varie ore del giorno sui principali corridoi, sia per il traffico privato, che per il trasporto pubblico.

Verrà inoltre utilizzato un sistema bluetooth per analizzare le catene di spostamento dei veicoli all’interno della città. Per dar corso ad una delle questioni già sollevate dal PUMS, sarà approfondita e analizzata l’occupazione durante l’arco della giornata di 8.800 stalli di sosta in tutti i quartieri cittadini e nella parte più commerciale (area Twenty) della zona produttiva (Bolzano sud).

Le tecniche di rilevamento dei flussi tramite bluetooth e wi-fi serviranno a comprendere in particolare le caratteristiche del traffico proveniente dall’esterno ed i tempi di permanenza dei mezzi all’interno della città.

Entro 90 giorni dovrà essere predisposta una proposta di aggiornamento del Piano Urbano del Traffico che passerà poi all’esame dei vari organi comunali competenti.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa
    Tra i bonus introdotti nella legge di bilancio e ancora da attivare, trova spazio il Bonus Idrico, altrimenti noto come Bonus rubinetti o bonus bagno che punterebbe a favorire il risparmio di risorse idriche. Fino... The post Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa appeared first on Benessere Economico.
  • Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona
    Da qualche giorno, il Ministero dello Sviluppo economico, ha pubblicato il decreto contenente le modalità ed i termini per accedere al Fondo da 400 milioni destinato alle grandi imprese in momentanea difficoltà. Fondo imprese in... The post Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona appeared first on […]
  • Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa
    Con l’arrivo del covid lo smart working dopo con prepotenza nella vita di molti lavoratori ed aziende è diventato tanto importante da realizzare un bonus di 1.00 euro per chi lavora da casa. Proroga bonus... The post Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa appeared first on Benessere Economico.
  • Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati
    Da un’azienda digitale, a una tradizionale fino ad un’attività manifatturiera: ormai ogni tipologia di business affonda le proprie radici su dati che mettono in relazione diversi processi aziendali. Il valore dei dati all’interno di un... The post Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati appeared first on […]

Categorie

di tendenza