Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Voto di fiducia al Governo, Urzì: ora dobbiamo risolvere i problemi non alimentare pregiudizi storici

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

In vista dell’importante momento del voto di fiducia Parlamentare al nuovo futuro governo presumibilmente a guida Meloni si è acceso un interessante confronto interno al gruppo della Volkspartei sull’opportunità di una astensione o, come parrebbe orientamento prevalente sino a questo momento, di una contrarietà pregiudiziale.

A prescindere dalle legittime ed autonome scelte che il partito di rappresentanza delle minoranze linguistiche tedesca e ladina in parlamento intenderà assumere, appare evidente che il tema appare profilarsi come una cartina di tornasole dei rapporti di reciproca fiducia personale prima che politica fra gli attori politici in campo.

Se c’è una storica e (se non giustificabile perlomeno comprensibile) diffidenza da parte della Svp verso la destra italiana c’è anche l’aspettativa da parte di FdI  dell’instaurazione di un rapporto di leale e non pregiudiziale confronto.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Fissati dalla stessa presidente Giorgia Meloni, nei suoi interventi a Trento e Bolzano, i termini del rapporto rispetto all’autonomia costituzionalmente garantita e opportunità per il territorio, laddove garantita dalla compartecipazione alla sua gestione da parte di tutti i gruppi linguistici e senza esclusioni ideologiche, ora rimangono da fissare gli obiettivi strategici di governo per il territorio della provincia di Bolzano e che si presume saranno quelli che in ampia parte sono da sempre nelle corde dei territori locali: tutela dell’ambiente, gestione delle risorse naturali, attenzione per modelli sostenibili di agricoltura e gestione della fauna predatoria, oltre ovviamente alle politiche di welfare, di programmazione urbanistica e di valorizzazione paritetico di tutte le componenti culturali e linguistiche sul territorio.

Un approccio pregiudizialmente non rigido verso il governo all’atto del suo insediamento è indubbio alimenterebbe proprio quel rapporto di fiducia reciproco che è la base per ogni approccio pragmatico sui temi.

Allo stesso tempo non sfuggirà come il pranzo mezzo clandestino fra il presidente Kompatscher, la senatrice Unterberger e i parlamentari neoeletti della sinistra Patton e Spagnolli abbia trasmesso (forse non era nelle volontà nemmeno dei commensali) l’idea di un inserimento della Volkspartei in un pieno schieramento antagonista a quello delle future forze di governo nazionale in cui evidentemente sia Spagnolli che Patton si accomoderanno essendo espressione del Pd.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

La domanda è se anche la Volkspartei intraprenderà la strada dell’opposizione nel più importante voto della legislatura, ossia quello della fiducia al governo, oppure opterà per una più pragmatica astensione.

Da parte di Fratelli d’Italia indubbiamente tanto a livello locale che nazionale c’è la piena convinzione che i rapporti debbano escludere pregiudiziali ed essere improntati sul principio dell’utilità per tutti i cittadini, e non solo per alcuni di essi, tanto più in Alto Adige.

Le sfide di questo periodo richiamano alla responsabilità perché il prezzo della crisi lo si paga tanto a Roma quanto a Bolzano. e i cittadini, di tutti i gruppi linguistici, si attendono interventi capaci di restituire potere d’acquisto, ridurre nei margini consentiti e possibili la tassazione e la burocrazia, restituire un futuro di fiducia.

Con la rappresentanza parlamentare, forte e certamente eterogenea, ma anche espressione (attraverso il sottoscritto) di forze centrali di governo nazionale, sarà possibile con buona volontà individuare i temi ed affrontarli con immediatezza e chiarezza reciproca.

Se la fiducia sarà reciproca. Una strada diversa da parte di tutte le parti in campo non sarebbe nell’interesse dell’Alto Adige. Così in una nota Alessandro Urzì, Consigliere regionale e provinciale Coordinatore regionale di FdI.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano8 minuti fa

Molestie, furto, aggressione e minacce alla Polizia, espulso e scortato al C.P.R. di Roma un pluripregiudicato straniero

Merano37 minuti fa

Carabiniere fuori servizio sventa una rapina e la Polizia arresta il malvivente

Alto Adige1 ora fa

Terminata la stagione turistica invernale in Val Gardena, i Carabinieri fanno il punto

Bolzano1 ora fa

Anche Bolzano contro il nuovo “Codice della strage”. La conferenza stampa

Arte e Cultura2 ore fa

Contributo provinciale alla Fondazione Haydn. Kompatscher: “Un patrimonio culturale per tutta la regione”

Laives18 ore fa

Le critiche del Centro Sinistra di Laives su Serra didattica a Pineta e pulizia dell’abitato

Alto Adige18 ore fa

Incendio in una autorimessa a Flaines, intervento tempestivo dei vigili del fuoco

Bolzano21 ore fa

Bar e ristoranti: “Personale quasi introvabile per i locali di Bolzano”. La riunione del direttivo Confesercenti

Laives21 ore fa

Laives, dalla prossima settimana via alle nuove asfaltature

Val Pusteria1 giorno fa

A Brunico, controlli straordinari del territorio e prevenzione generale

Alto Adige1 giorno fa

Aggressioni e minacce tra motociclisti: retata della Polizia

Bressanone1 giorno fa

Risse e aggressioni, Polizia e Carabinieri chiudono nuovamente il bar SOLE a Bressanone

Economia e Finanza1 giorno fa

Rovereto: 150 assunzioni e 1,3 milioni di risorse per contrastare la disoccupazione

Trentino1 giorno fa

Nasce la «Montagnaterapia»: firmato l’accordo tra SAT e APSS

Benessere e Salute1 giorno fa

Bonus psicologo: richieste in scadenza al 31 maggio 2024

Alto Adige3 settimane fa

Carabinieri di Bolzano lanciano una campagna di sensibilizzazione contro le truffe agli anziani

Alto Adige3 settimane fa

Hotel altoatesini bersaglio di truffe seriali, denunciato un 46enne napoletano

Bolzano3 settimane fa

Rissa al Druso: quattro daspo emessi dal questore

Bolzano4 settimane fa

Scoperto mezzo chilo di hashish nascosto in una siepe a Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Automobilista ferito gravemente dopo un impatto con un camion in valle Aurina

Salute3 settimane fa

Servizio Sanitario Nazionale, per l’89% degli italiani è sacro

Politica3 settimane fa

Tensione in giunta sulla commissione pari opportunità: critiche da Galateo di Fratelli d’Italia

Politica4 settimane fa

La commissione di convalida del consiglio provinciale posticipa la decisione sulla posizione di Renate Holzeisen

Val Pusteria3 settimane fa

Operazione di controllo a Brunico e Bressanone: irregolarità in bar e sanzioni del Questore

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Girava tra le case con arnesi da scasso a Montagna: denunciato

Alto Adige3 settimane fa

Incidente sulla MeBo: camper in fiamme sulla corsia sud

Politica4 settimane fa

Presidente Kompatscher assegna le deleghe della giunta regionale

Alto Adige3 settimane fa

Polizia intensifica i controlli su alcol e droga tra i conducenti in Alto Adige

Trentino4 settimane fa

Lascia cinque milioni in eredità alla badante. I nipoti, esclusi, presentano querela

Merano3 settimane fa

Controlli speciali a Merano: il questore notifica altri decreti di espulsione

Archivi

Categorie

più letti