Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Andreas Hofer, inaugurato il nuovo spazio espositivo a Mantova

Pubblicato

-

Questo pomeriggio (mercoledì 19 febbraio) è stato inaugurato a Mantova lo spazio espositivo dedicato ad Andreas Hofer. Erano presenti il capitano del Tirolo e presidente dell’Euregio Günther Platter, il presidente della Provincia di Bolzano Arno Kompatscher, il governatore trentino Maurizio Fugatti, e l’assessore all’autonomia e alla cultura della Regione Lombardia, Stefano Bruno Galli.

L’inaugurazione del nuovo spazio espositivoarriva a 210 anni esatti dalla morte del combattente tirolese per la libertà, giustiziato proprio a Mantova nei pressi di Porta Giulia.

“Con l’apertura di questo spazio espositivo, vogliamo mantenere viva la memoria dell’eroe tirolese e inserirla in un contesto europeo – ha sottolineato Günther Platter – perché l’identità dell’Euregio vive anche della cultura della memoria che stiamo consolidando con questa iniziativa”.

Andreas Hofer, simbolo di amore per la libertà

Nel suo intervento, il presidente Arno Kompatscher ha sottolineato che “Andreas Hofer rappresenta oggi un simbolo di amore per la libertà, e la sua ferma volontà di decidere autonomamente il proprio destino è parte integrante del patrimonio culturale comune tirolese. L’autonomia dell’Alto Adige, e la sua capacità di collaborare con gli altri territori dell’Euregio, ha contribuito a superare ed abbattere i confini imposti dalla storia”.

Tre sale con oltre 200 oggetti esposti

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Lo spazio espositivo inaugurato questo pomeriggio occupa tre sale del Museo di Porta Giulia dedicate alla vita di Andreas Hofer, all’insorgenza tirolese del 1809, alla cattura e trasferimento di Hofer a Mantova e a quanto ne è conseguito. La maggior parte degli oggetti esposti è stata messa a disposizione da Martin Reiter di Reith im Alpbachtal, la cui collezione di oltre 200 pezzi è stata acquistata dal Land Tirolo e messa a disposizione per lo spazio espositivo.

L’architetto mantovano Claudia Bonora ha curato la mostra insieme ad Andrea Guastalla, il progetto è stato supportato a livello tecnico da un gruppo di esperti dell’Euregio. La città di Mantova ha fornito i locali all’associazione Porta Giulia – Hofer, mentre l’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino ha sostenuto finanziariamente il progetto di adattamento degli spazi.

NEWSLETTER

Benessere e Salute4 settimane fa

Sanità, dal 1 gennaio 2023 nuove regole per l’accesso agli ospedali

Alto Adige3 settimane fa

Partirà una class action contro la Volksbank (Banca Popolare dell’Alto Adige)

Bolzano3 settimane fa

Muore a 42 anni Chiara Cantaloni, ricercatrice senior all’Eurac di Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Morta Paola Zani, commissario capo della Questura di Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Pedone investito da scooter in via Palermo, Repetto: «Giunta litiga invece di trovare soluzioni»

Bressanone3 settimane fa

Bressanone: corteo storico per l’Epifania

Alto Adige4 settimane fa

Capodanno, i Vigili del Fuoco avvisano: “Festeggiamo senza rischiare, usiamo correttamente i fuochi d’artificio”

Politica14 ore fa

La moneta regionale dell’Alto Adige è sempre più vicina

Alto Adige2 settimane fa

Valanga in Val Gardena, gravissimo un carabiniere

Alto Adige4 settimane fa

A gennaio arriva “Joe il film”: è il primo roadmovie al 100% altoatesino

Alto Adige3 settimane fa

Resoconto attività 2022 della Polizia Postale e delle Comunicazioni e dei Centri Operativi Sicurezza Cibernetica

Bolzano4 settimane fa

Addetto alle pulizie trova una borsa con 500 euro in contanti e la riconsegna alla proprietaria

Merano2 settimane fa

Nuova raccolta dell’umido, falsa partenza, Zampieri (FdI): sulla gestione rifiuti Comune imbarazzante

Bolzano2 settimane fa

Sono ancora gravissime le condizioni di Giovanni Andriano, il 49 enne travolto ieri da una valanga il Val Gardena

Alto Adige4 settimane fa

Termeno, crolla un pezzo dell’autolavaggio sulla macchina: intervengono i vigili del fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza