Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Basta sussidi a chi delinque, mozione di Galateo in Provincia

Pubblicato

-

I recenti episodi di cronaca collegati al mondo dello spaccio di stupefacenti ha indotto il consigliere provinciale di Fratelli d’Italia Marco Galateo a presentare una mozione urgente in Provincia per chiedere che chi si macchia di delitti che destano allarme sociale non possa accedere al welfare provinciale ed ai sussidi ad esso collegati.

Una misura draconiana, ammette lo stesso Galateo, ma che si rende necessaria di fronte all’escalation di violenza che sta attraversando il nostro territorio ed a cui è necessario porre un argine.

Non è possibile continuare a fare passare un messaggio che tutto è dovuto e che vi siano solo diritti ma nessun dovere. L’assistenza economica è una prestazione importante che serve per sostenere le famiglie e le persone in temporanea difficoltà, ma è ora di finirla di dare soldi a pioggia a chi si macchia di reati particolarmente odiosi e che determinano grande preoccupazione nell’opinione pubblica.

Fratelli d’Italia sin dall’inizio di questa legislatura ha presentato documenti in tal senso, in particolar modo sulla questione delle baby gang, ma la maggioranza è sempre stata sorda a queste sollecitazioni.

Ci aspettiamo adesso, dopo le dichiarazioni in questo senso da parte di esponenti della Lega locale, che  in sinergia si potranno finalmente prevedere provvedimenti  in grado di colpire chi delinque, approvando la nostra mozione.

Lo ha affermato in una nota stampa il consigliere provinciale di Fratelli d’Italia Marco Galateo.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza