Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Bolzano apre le sue porte ai giocatori di casinò

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

I casinò in Italia non sono una realtà molto ampia, soprattutto a causa del fatto che nel nostro Paese vige una legislazione piuttosto restrittiva.

I casinò che, tuttavia, hanno aperto i battenti non sono poi così lontani da Bolzano, trovandosi tutti nel Nord Italia.

Oggi, dopo la chiusura di Campione d’Italia, che non ha resistito all’avvento de i migliori casinò online in Italia, sono quattro le case da gioco attive, che in tutti i casi offrono anche un’attrazione turistica legata alla loro posizione.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ovviamente, gli italiani possono sempre recarsi nei casinò online soldi veri, ma alcuni vi diranno che non è proprio la stessa cosa di un casinò tradizionale.

I casinò di Venezia – La Prima casa da gioco al mondo, parliamo ovviamente del Casinò di Venezia. La sua fondazione, infatti, risale al 1638, quando fu inaugurato il Ridotto di Dan Moisè. Negli anni Trenta aprì i battenti il Casinò del Lido e vent’anni dopo la prestigiosa sede affacciata sul Canal Grande, a Ca’ Vendramin Calergi, l’elegante dimora rinascimentale dove vivevano i Dogi della Serenissima.

A partire dal 1999, il casinò presenta anche una nuova struttura, con l’apertura di Ca’ Noghera, il primo casinò americano all’aperto, nei pressi dell’aeroporto Marco Polo. Nella sede di Ca’ Vendramin Calergi si spazia dai giochi classici, tra cui: Roulette; Punto e Banco; Chemin de Fer; Black Jack; Fair Roulette e Caribbean Poker

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Tutti giochi che sono disponibili anche in molti casinò online Italia.

Il dress code prevede l’uso della giacca, che non è richiesta solo nelle sale slot, ma nelle quali è sempre richiesto un abbigliamento improntato al decoro. Il famoso casinò in Italia Ca’ Noghera, che ha una superficie di oltre cinquemila metri quadrati e un design architettonico moderno, offre oltre cinquecento slot machine, una Poker Room riservata ai tornei di Poker Texas Hold’em, oltre a spettacoli e musica dal vivo.

La maggiore attrazione di Venezia, oltre a Piazza San Marco ovviamente, è il Canal Grande. Si tratta di un grande canale a forma di serpente o di S, che divide Venezia e il suo centro storico in due.

Il Casinò di Sanremo – La città dei fiori e del Festival è famosa anche per il suo casinò, che vanta una storia lunga centodieci anni, durante i quali è diventato meta privilegiata dei più noti esponenti della cultura e della musica italiana. La casa da gioco, probabilmente il miglior casinò d’Italia, dagli ambienti classici ed eleganti, si trova nel cuore della cittadina ligure e può contare su un parco slot machine di quattrocentottanta pezzi, affiancato dai classici giochi da tavolo: roulette, Baccarat, Punto e Banco, Blackjack e Poker, anche nelle versioni Texas Hold’em e Omaha. Aperto tutti i giorni, il casinò richiede di indossare la giacca all’interno delle sale private.

Visitare Sanremo significa fare una full immersion nella realtà ligure e preparare anche lo stomaco ad assaporare i tanti piatti tipici liguri. Alcuni dei punti panoramici di Sanremo inebrieranno gli occhi di una bellezza indescrivibile.

Il Casinò di Saint Vincent – Il Casinò di Saint Vincent, in Valle d’Aosta – noto anche come Casinò de la Vallée – è il casinò più alto d’Italia. La casa da gioco, costruita all’interno di un resort, è stata inaugurata nel 1947 ed è diventata una delle più prestigiose d’Europa.

Dopo vari ampliamenti e ristrutturazioni, oggi è una realtà che si trova all’interno di in un hotel, situato nel suggestivo centro di Saint-Vincent, località di grande attrazione turistica, molto frequentata per le vacanze. La proposta del casinò si basa su oltre cinquecento slot machine, quattrocento postazioni di gioco elettroniche, cento tavoli da gioco tradizionali, tra cui roulette e blackjack, Punto e Banco e Baccarat.

La Poker Room ospita, tra l’altro, importanti tornei internazionali e tavoli cash dedicati al Texas Hold’em e al Saint-Vincent Poker. L’offerta del Siant-Vincent comprende anche un programma di spettacoli, eventi, concerti e gala.

Il codice di abbigliamento è piuttosto rigido ed esclude categoricamente l’uso di sandali, pantaloncini sportivi, tute e canottiere. Nella sala Privè, situata al primo piano dell’edificio, è obbligatorio per gli uomini indossare pantaloni lunghi. Si gioca dalle 10:30 alle 3 del mattino, ai tavoli ci si siede dalle 15 alle 3 del mattino.

Saint-Vincent è una delle mete turistiche più famose della Valle d’Aosta. La cittadina è soprannominata la Riviera delle Alpi per la sua rara bellezza e la presenza di vari edifici colorati.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige14 minuti fa

Incendio devasta il ristorante St. Moritz in Val d’Ultimo

Val Pusteria16 ore fa

Carabinieri di Dobbiaco nelle scuole della Val Pusteria per la cultura della legalità

Bressanone16 ore fa

Eventi criminali alle tabaccherie, rimangono indispensabili prevenzione e collaborazione. I Carabinieri all’assemblea annuale della FIT

Alto Adige20 ore fa

Il Centro Carabinieri Addestramento Alpino di Selva di Val Gardena, ha un nuovo comandante

Alto Adige21 ore fa

Stagione sciistica impegnata per i poliziotti sciatori. Il bilancio sulle piste

Bolzano21 ore fa

Ruba collana d’oro e anello di diamanti ad un’anziana. Foglio di via per una 62enne trentina, pregiudicata

Merano21 ore fa

Rompono il finestrino di un’auto per rubare al suo interno: rintracciati e denunciati dai Carabinieri di Postal

Val Pusteria21 ore fa

Brunico, arrestato un 20enne per detenzione e spaccio di stupefacenti. Sequestrati 200 grammi di droga per 344 dosi di cocaina e 1363 dosi di hashish

Bolzano22 ore fa

Due nuove sentenze (ora sette in totale) contro Volksbank: “vendita ingannevole di azioni”

Valle Isarco22 ore fa

Scolaresca in gita chiama i Carabinieri e fa fermare due ladri di biciclette. Presi alla Stazione ferroviaria di Bolzano.

Merano1 giorno fa

Lite violenta a Merano, due trentenni si accoltellano in strada

Oltradige e Bassa Atesina1 giorno fa

Due giovani fermati in scooter, ubriachi e senza casco, insultano i carabinieri

Alto Adige2 giorni fa

L’Assessora provinciale Rosmarie Pamer, garantisce supporto al Banco alimentare

Val Pusteria2 giorni fa

Grave incidente stradale a Vandoies di Sopra: due feriti estratti dalle lamiere

Bolzano2 giorni fa

Rompe la vetrata del Lidl per fuggire dopo un furto: algerino fermato, denunciato ed espulso

Alto Adige3 settimane fa

Carabinieri di Bolzano lanciano una campagna di sensibilizzazione contro le truffe agli anziani

Alto Adige3 settimane fa

Hotel altoatesini bersaglio di truffe seriali, denunciato un 46enne napoletano

Bolzano3 settimane fa

Rissa al Druso: quattro daspo emessi dal questore

Bolzano3 settimane fa

Scoperto mezzo chilo di hashish nascosto in una siepe a Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Automobilista ferito gravemente dopo un impatto con un camion in valle Aurina

Salute3 settimane fa

Servizio Sanitario Nazionale, per l’89% degli italiani è sacro

Politica3 settimane fa

Tensione in giunta sulla commissione pari opportunità: critiche da Galateo di Fratelli d’Italia

Val Pusteria3 settimane fa

Operazione di controllo a Brunico e Bressanone: irregolarità in bar e sanzioni del Questore

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Girava tra le case con arnesi da scasso a Montagna: denunciato

Alto Adige3 settimane fa

Incidente sulla MeBo: camper in fiamme sulla corsia sud

Politica4 settimane fa

Presidente Kompatscher assegna le deleghe della giunta regionale

Politica4 settimane fa

La commissione di convalida del consiglio provinciale posticipa la decisione sulla posizione di Renate Holzeisen

Bolzano4 settimane fa

Fermati in centro città con una tronchese, rubano olio per comprarsi la cocaina, denunciati due pregiudicati stranieri

Alto Adige3 settimane fa

Polizia intensifica i controlli su alcol e droga tra i conducenti in Alto Adige

Trentino4 settimane fa

Lascia cinque milioni in eredità alla badante. I nipoti, esclusi, presentano querela

Archivi

Categorie

più letti