Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Bolzano, pregiudicato ai domiciliari preso con la cocaina

Pubblicato

-

Pomeriggio intenso quello di ieri per gli agenti della Questura di Bolzano con due arresti nello stesso giorno. Un episodio è avvenuto in periferia dove è stato fermato un uomo con precedenti per droga e armi, attualmente agli arresti domiciliari per rapina, violenza privata, estorsione, lesioni personali e minaccia.

Alla vista della pantera della Polizia che si avvicinava al suo palazzo il pregiudicato, che si trovava nel giardino condominiale, è corso all’interno dell’edificio ed ha tentato di raggiungere il suo appartamento.

I polizotti lo hanno perà raggiunto e gli hanno chiesto di riaprire la cassetta delle lettere che aveva appena richiuso nella speranza di non essere notato ed all’interno hanno rinvenuto due pacchetti di sigarette contenenti 7 involucri termosaldati, con un totale di 6,34 grammi di cocaina.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Con l’ausilio di un’unità cinofila della Guardia di Finanza, gli agenti hanno quindi perquisito l’abitazione del pregiudicato, rinvenendo, nel bagno, all’interno del beauty case dell’uomo, un altro pacchetto di sigarette con 3,48 grammi di cocaina.

Sotto il lavandino sono stati inoltre trovati: un bilancino di precisione con tracce di stupefacente, un “panetto di mannitolo” del peso di circa 15 grammi, utilizzato per il taglio della sostanza ed un pezzo della plastica utilizzata per confezionare gli involucri.

Oltre al fatto che il pregiudicato si trovava indebitamente all’esterno della sua abitazione e fuori dall’orario in cui è autorizzato a recarsi al lavoro, è stato ritenuto che fosse in attesa di un compratore per la cocaina che aveva con sé in quel momento e che ha cercato di nascondere nella cassetta delle lettere. Nei suoi confronti, pertanto, oltre alla misura degli arresti domiciliari, si è aggiunta la denuncia per spaccio di stupefacenti.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Poche ore più tardi, le pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine “Lombardia” di Milano, fatte arrivaer nel capoluogo per il supporto al controllo nelle zone maggiormente a rischio della città, hanno fermato un cittadino straniero già sospettato di  spacciare droga nella zona compresa tra via Alto Adige ed i giardini della Stazione.

L’uomo è stato trovato in possesso di due involucri termosaldati  contenenti circa 2 grammi di marijuana che teneva occultati in una tasca della giacca. Accompagnato in Questura per una perquisizione. è stato trovato in possesso di altri 15 involucri, contenenti un grammo ciascuno di  marijuana, nascosti negli slip.

E’ stato arrestato in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige14 ore fa

Incendio del camion in A22, a prendere fuoco è stato anche un camper: una persona è rimasta ferita

Bolzano15 ore fa

Scivola e sbatte contro i tronchi, ferito operaio 29 enne di Appiano

Alto Adige15 ore fa

La Provincia è al lavoro per identificare le strategie volte a garantire in futuro l’assistenza a lungo termine

Merano16 ore fa

Bonaldi incontra Dal Medico: «Mercato prioritario e l’idea di un Four you Meranese»

Politica16 ore fa

Il presidente Kompatscher invita gli aventi diritto al voto a partecipare al referendum di domenica

Alto Adige17 ore fa

Auto nuove per persone con disabilità, in Alto Adige le immatricolazioni non sono possibili

Politica17 ore fa

La presidente del Consiglio: “Partecipate al referendum di domenica”

Arte e Cultura17 ore fa

Archeoart: il fondo librario passa alla “Claudia Augusta”

Politica18 ore fa

Bolzano, servizio pubblico carente in orario serale e notturno, Urzì interroga la Provincia

Alto Adige18 ore fa

Trattore si ribalta tra Termeno e Sella: una persona rimane gravemente ferita

Bressanone18 ore fa

A22, camion prende fuoco sulla corsia sud dopo l’uscita di Varna – IL VIDEO

Alto Adige19 ore fa

Coronavirus: 16 casi positivi da PCR e 167 test antigenici positivi

Bressanone20 ore fa

Piano di Mobilità: oggi si parte a Bressanone

Val Venosta20 ore fa

Val Venosta, violento tamponamento fra un’auto e un autobus: intervengono i vigili del fuoco

Bolzano21 ore fa

Convitto provinciale “Damiano Chiesa”: ieri a Bolzano la festa per i 90 anni dalla sua istituzione

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano3 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Sport3 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Bolzano2 settimane fa

Eroina e kit per lo spaccio: coppia arrestata a Don Bosco dalla Polizia

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Musica4 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Benessere e Salute4 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Società4 settimane fa

Anziani: Deeg ha incontrato il direttivo dell’Associazione pensionati

Vita & Famiglia3 settimane fa

DDL Zan. Coghe, Pro Vita Famiglia: emergenza omofobia è fake news

Italia ed estero3 settimane fa

Politica energetica: energia solare invece di armamenti militari

Archivi

Categorie

di tendenza