Connect with us

Bolzano

Bolzano, pregiudicato ai domiciliari preso con la cocaina

Pubblicato

-

Pomeriggio intenso quello di ieri per gli agenti della Questura di Bolzano con due arresti nello stesso giorno. Un episodio è avvenuto in periferia dove è stato fermato un uomo con precedenti per droga e armi, attualmente agli arresti domiciliari per rapina, violenza privata, estorsione, lesioni personali e minaccia.

Alla vista della pantera della Polizia che si avvicinava al suo palazzo il pregiudicato, che si trovava nel giardino condominiale, è corso all’interno dell’edificio ed ha tentato di raggiungere il suo appartamento.

I polizotti lo hanno perà raggiunto e gli hanno chiesto di riaprire la cassetta delle lettere che aveva appena richiuso nella speranza di non essere notato ed all’interno hanno rinvenuto due pacchetti di sigarette contenenti 7 involucri termosaldati, con un totale di 6,34 grammi di cocaina.

Pubblicità
Pubblicità

Con l’ausilio di un’unità cinofila della Guardia di Finanza, gli agenti hanno quindi perquisito l’abitazione del pregiudicato, rinvenendo, nel bagno, all’interno del beauty case dell’uomo, un altro pacchetto di sigarette con 3,48 grammi di cocaina.

Sotto il lavandino sono stati inoltre trovati: un bilancino di precisione con tracce di stupefacente, un “panetto di mannitolo” del peso di circa 15 grammi, utilizzato per il taglio della sostanza ed un pezzo della plastica utilizzata per confezionare gli involucri.

Oltre al fatto che il pregiudicato si trovava indebitamente all’esterno della sua abitazione e fuori dall’orario in cui è autorizzato a recarsi al lavoro, è stato ritenuto che fosse in attesa di un compratore per la cocaina che aveva con sé in quel momento e che ha cercato di nascondere nella cassetta delle lettere. Nei suoi confronti, pertanto, oltre alla misura degli arresti domiciliari, si è aggiunta la denuncia per spaccio di stupefacenti.

Poche ore più tardi, le pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine “Lombardia” di Milano, fatte arrivaer nel capoluogo per il supporto al controllo nelle zone maggiormente a rischio della città, hanno fermato un cittadino straniero già sospettato di  spacciare droga nella zona compresa tra via Alto Adige ed i giardini della Stazione.

L’uomo è stato trovato in possesso di due involucri termosaldati  contenenti circa 2 grammi di marijuana che teneva occultati in una tasca della giacca. Accompagnato in Questura per una perquisizione. è stato trovato in possesso di altri 15 involucri, contenenti un grammo ciascuno di  marijuana, nascosti negli slip.

E’ stato arrestato in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Trasformare l’azienda in Società Benefit per migliorare appeal commerciale
    La recente situazione pandemica sta avendo un impatto travolgente sui mercati e sull’economia generale, mettendo in discussione il ruolo stesso dell’azienda che dovrà necessariamente evolversi per assecondare nuove variabili. L’attuale situazione economica: In questo contesto,... The post Trasformare l’azienda in Società Benefit per migliorare appeal commerciale appeared first on Benessere Economico.
  • WORKATION – Lavoro vista mare o monti
    Il nuovo trend che interessa anche gli operatori del ricettivo Mare, montagne, lago, acqua, natura. Chi non sogna di lavorare stando in vacanza? Pensate ad una riunione vista Dolomiti, ad una pausa pranzo in un... The post WORKATION – Lavoro vista mare o monti appeared first on Benessere Economico.
  • I FIL GOOD – Alla ricerca della Felicità Interna Lorda, il paradigma del futuro
    Che i soldi non facciano la felicità è probabilmente vero, ma è altrettanto inconfutabile che siano un potente rilassante. Nel nostro mondo dominato dalla cultura capitalistica, il denaro è diventato una pietra angolare della struttura... The post I FIL GOOD – Alla ricerca della Felicità Interna Lorda, il paradigma del futuro appeared first on Benessere […]
  • Vaccinazioni sui luoghi di lavoro: cosa prevede il Protocollo
    Le registrazioni nei corridoi, i box per le somministrazioni nelle sale riunioni: il protocollo firmato al Ministero del Lavoro da Confidustria e organizzazioni sindacali declina le possibilità del vaccino sui luoghi di lavoro. Il documento... The post Vaccinazioni sui luoghi di lavoro: cosa prevede il Protocollo appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus cultura 2021: 500 euro a tutti i neo 18enni, come funziona
    Anche per quest’anno è stato confermato il bonus cultura di 500 euro per tutti i neo 18enni nati nel 2002, ed erogato dallo Stato per l’acquisto di musica, corsi online, libri ed altre attività culturali.... The post Bonus cultura 2021: 500 euro a tutti i neo 18enni, come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • FMI: “ tassare redditi alti e grandi patrimoni per sostenere ripresa economica”
    Il Fondo Monetario Internazionale propone la sua ricetta per aiutare i Paesi da uscire dalla crisi economica, suggerendo una tassa di solidarietà per finanziare le spese e i sostegni necessari a combattere la crisi. All’interno... The post FMI: “ tassare redditi alti e grandi patrimoni per sostenere ripresa economica” appeared first on Benessere Economico.
  • Riscatto laurea, una possibilità per anticipare la pensione: modalità e costi
    Il nostro ordinamento consente di sfruttare il periodo universitario attraverso il riscatto di laurea che prevede di riscattare i contributi dei corsi a fini pensionistici. Nonostante questa possibilità esista da molti anni con costi particolarmente... The post Riscatto laurea, una possibilità per anticipare la pensione: modalità e costi appeared first on Benessere Economico.
  • Trasformarsi in mense aziendali: una possibilità per ristoranti e bar di lavorare
    Nonostante le zone rosse e arancioni, per bar e ristoranti si apre una piccola speranza con la possibilità di svolgere servizio di mensa per le zone limitrofe. Come noto la conferma della divisione del Paese... The post Trasformarsi in mense aziendali: una possibilità per ristoranti e bar di lavorare appeared first on Benessere Economico.
  • Dichiarazione redditi 2021: tutte le novità sulle spese detraibili e l’obbligo di tracciabilità
    Con l’arrivo della primavera si entra nel vivo della dichiarazione dei redditi. Nei modelli di quest’anno debuttano alcune importanti novità la riduzione progressiva dei bonus fiscali per i redditi alti, l’obbligo di tracciabilità e i... The post Dichiarazione redditi 2021: tutte le novità sulle spese detraibili e l’obbligo di tracciabilità appeared first on Benessere Economico.
  • Settimana lavorativa da 4 giorni: un modello che funziona anche in Italia
    Alla luce del progetto pilota, il Governo spagnolo si avvia alla fase di sperimentazione che prevede di ridurre l’orario lavorativo dei dipendenti senza diminuirne lo stipendio: una settimana lavorativa di 4 giorni per un totale... The post Settimana lavorativa da 4 giorni: un modello che funziona anche in Italia appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza