Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Bonus 600 euro, Koellensperger confessa: “L’ho richiesto anche io. Un errore grossolano”

Pubblicato

-

“Mi dispiace, ho commesso un errore”.

Esordisce così Paul Koellensperger all’indomani della polemica che ha coinvolto i numerosi politici e parlamentari che in periodo di emergenza coronavirus avrebbero richiesto il bonus da 600 euro destinato alle partite iva e alle piccole aziende.

Racconta il leader del Team K: “Come moltissimi in questi giorni agostani, anch’io sono in vacanza. Le notizie le seguo distrattamente, ma l’eco del polverone suscitato dal bonus di 600 euro percepito da duemila tra parlamentari, consiglieri regionali e comunali mi è giunto e mi ha colpito.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Come capita a tutti, periodicamente contatto il mio commercialista per sbrigare la burocrazia che riguarda la mia azienda e anche la mia situazione fiscale personale. In uno di questi colloqui mi aveva informato sulle possibilità offerte da un recente decreto: un ecobonus per il risanamento energetico della casa e anche questi 600 euro per i detentori di partite Iva.

Non avevo prestato grande attenzione alla questione e senza rifletterci sopra avevo fatto la domanda. Solo in questi giorni ho capito che si tratta proprio del contributo che ha creato tante polemiche“.

Una questione sulla quale Koellensperger ha voluto fare chiarezza soprattutto alla luce della polemica sollevata in queste ore sul bonus che sarebbe stato percepito, almeno secondo quanto riporta il quotidiano di lingua tedesca Tageszeitung, anche dal consigliere provinciale della Svp Gert Lanz, dall’assessore provinciale all’agricoltura Arnold Schuler e dal vice Obmann dell’ala economica SVP della Val d’Isarco nonché consigliere della Camera di Commercio, Helmut Tauber.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ma mentre Koellensperger e Tauber hanno inoltrato la richiesta e hanno già ricevuto la somma (Koellensperger afferma di averla comunque restituita), Schuler e Lanz non l’hanno percepita.

Un caso analogo lo abbiamo visto anche nel vicino Trentino, dove il consigliere regionale Ivano Job, insieme ad Alessandro Olivi e Lorenzo Ossanna aveva approfittato del contributo a fondo perduto erogato dalla provincia autonoma di Trento per gli operatori economici che hanno subito gravi riduzioni del volume di attività, causa Covid-19.

Il consigliere provinciale Job, titolare dell’hotel Job a Presson di Dimaro-Folgaridarisulta essere anche socio di un’attività di noleggio di attrezzatura sportiva, la Skirent val di Sole snc. Quest’ultima appunto risulta beneficiaria del contributo della Provincia di 5.200 euro.  Inoltre Job ha chiesto e ricevuto anche due bonus da 600 euro per i mesi di aprile e maggio che molti imprenditori trentino in difficoltà devono ancora ricevere. Lorenzo Ossanna (Patt) ha ricevuto invece 4.200 euro mentre Alessandro Olivi (Pd)  3.600.

Non voglio cercare scuse e anzi lo voglio dire con chiarezza: ho fatto un grave errore – conclude Koellensperger – . Semplicemente non ho riflettuto, sono stato superficiale a non considerare e valutare tutti gli aspetti di questa vicenda. Questo non doveva succedere, e per questo chiedo scusa. Ho già restituito alla fonte il bonus, ma questo non cancella quanto accaduto, ne sono consapevole“.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano3 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Alto Adige1 settimana fa

Maltempo, violenti temporali sull’Alto Adige: numerosi gli intervenenti dei Vigili del Fuoco Volontari

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Alto Adige2 settimane fa

Convegno Euregio a Trento: integrazione e cooperazione europea

Archivi

Categorie

di tendenza