Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sport

Campionato di sci della Protezione civile: l’Alto Adige vince su tutti

Pubblicato

-

Sedici squadre di 14 Regioni e province autonome italiane e una della rivista La Protezione civile e il Dipartimento nazionale di Protezione civile si sono sfidati la scorsa settimana a Plan de Corones nell’ambito del 16esimo campionato di sci della Protezione civile nelle categorie slalom gigante, snowboard, sci da fondo e scialpinismo.

Questa edizione ha registrato per la prima volta la partecipazione anche della Regione Campania.

Dopo l’inaugurazione e il congresso, venerdì sera (1 febbraio) è andata in scena la cerimonia di chiusura della manifestazione, con la premiazione dei vincitori alla Casa Michael Pacher di Brunico.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’assessore provinciale alla Protezione civile Arnold Schuler, il direttore di Dipartimento Klaus Unterweger, il direttore dell’Agenzia per la Protezione civile Rudolf Pollinger e il presidente della Provincia di Trento Maurizio Fugatti hanno richiamato l’attenzione all’importanza di un appuntamento di questo tipo: 650 persone da tutta Italia sono giunte in Alto Adige, hanno visitato Brunico e i suoi dintorni, si sono confrontati nelle discipline invernali e si sono scambiati esperienze professionali.

Oro con 5.544 punti, seguiti dal Trentino e dalla Lombardia

Nel corso delle gare l’Alto Adige ha conquistato il primo posto con 31 medagli e 5.544 punti, ricevendo il trofeo dalle mani del Trentino, vincitore della passata edizione.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Si tratta del secondo titolo iridato per l’Alto Adige, che già 13 anni fa in occasione dell’edizione andata in scena a Sesto aveva conquistato il primo posto.

La squadra del Trentino ha conquistato invece il secondo posto con 2.133 punti, seguita dalla Lombardia con 1.754 punti.

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza