Connect with us

Società

Centro Tutela Consumatori Utenti: a Walther Andreaus succede Gunde Bauhofer

Pubblicato

-

Oggi il Direttivo del Centro Tutela Consumatori Utenti di Bolzano ha salutato e ringraziato il Direttore storico Walther Andreaus, che approda alla meritata pensione dopo 25 anni.

Il Direttivo ha espresso parole di grande gratitudine all’operato di Andreaus, che lascia il testimone a Gunde Bauhofer, che dal 1° gennaio prossimo assumerà ufficialmente la direzione dell’Associazione.

Dall’apertura degli sportelli del Centro a Bolzano nel lontano luglio del 1994, Walther Andreaus è sempre stato alla guida del Centro. Lascia un’organizzazione solida, il cui nome è garanzia per i cittadini di tutta la provincia.

Pubblicità
Pubblicità

A Gunde Bauhofer e al CTCU porgo il mio augurio di buona fortuna, successo e di una buona dose di coraggio. In futuro continuerò ad occuparmi, al di fuori del CTCU, degli interessi dei consumatori quale libero pubblicista”, queste le parole di congedo di Andreaus.

Il CTCU è stato fondato nel 1993. L’Associazione di promozione sociale conta attualmente circa 40 dipendenti, grazie ai quali è attiva pubblicamente, nei confronti della Politica, delle Pubbliche Amministrazioni, dell’economia, al fine di ottenere una tutela efficace dei consumatori negli ambiti economici, legali e di tutela della salute, utilizzando anche gli strumenti di tutela giuridici che la legge mette a disposizione.

L’importo recuperato in questi anni di attività, a favore dei consumatori dell’Alto Adige, è nell’ordine di decine di milioni di euro.

Pubblicità
Pubblicità

L’impegno del Direttore Andreaus resterà per sempre legato, in particolare, alle questioni del “bonus energia Alto Adige”, del bonus pendolari, nonché alla creazione del Centro Europeo dei Consumatori di Bolzano, dello Sportello Mobile del Consumatore, del Centro Consumatori di Trento, e al riconoscimento del CTCU a livello nazionale, alla conciliazione online, alle Carte di Qualità e alla periodico del Centro “Pronto Consumatore”.

NEWSLETTER

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura…

L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali

L’Altopiano Tibetano noto per alcuni dei pascoli più grandi al mondo, non consente lo sviluppo di una vera e propria attività agricola. Anche per questo le…

Il 2022 ribattezzato “l’anno dei weekend lunghi”: quali giorni approfittare per una gita fuori porta

Per gli amanti dei viaggi e delle gite fuori porta, il 2022 è stato ribattezzato come “ l’anno dei weekend lunghi”. Infatti, nei prossimi 12 mesi…

Alpe Cimbra: il drago nato da Vaia è già un #must da vedere

La Tempesta Vaia che ha colpito il nord Italia e l’arco alpino alla fine del 2018 ha lasciato senza ombra di dubbio enormi cicatrici su tutto…

Archivi

Categorie

Benessere Economico

RSS Error: A feed could not be found at `https://www.benessereconomico.it/feed`; the status code is `200` and content-type is `text/html`

di tendenza