Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Società

Dati su Facebook: ecco come sapere se si è tra i 35milioni di italiani vittime del furto

Pubblicato

-

I dati di 533 milioni di persone, fra i quali 35 milioni di italiani e italiane, offerti in vendita sul web. Il furto risalirebbe già al 2019 e la fuga di dati sarebbe stata tempestivamente bloccata, almeno così afferma Facebook, ma è presto per dare il “cessato allarme”.

Quali dati risultano divulgati? Risulterebbe che nomi, date di nascita, indirizzi e-mail, informazioni delle biografie su Facebook, come anche numeri telefonici siano stati oggetto di sottrazione (anche quelli inseriti nel social-network come “privati”). Particolarmente insidiosa è la questione dei numeri telefonici, in quanto molte richieste di autenticazione per pagamenti online e servizi bancari online vengono inviate per SMS e i numeri telefonici sottratti potrebbero quindi essere utilizzati per truffe telefoniche e smishing.

Sono rimasto anch’io vittima? Alla pagina internet https://haveibeenpwned.com/ si può controllare, se i propri dati personali siano fra quelli sottratti. Basta inserire il proprio indirizzo e-mail oppure il proprio numero di cellulare completo di prefisso internazionale, senza però i due zeri (quindi 39 seguito dai canonici 10 numeri del vostro cellulare, senza spazi).

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Cosa posso fare per proteggermi? A prescindere dal furto dati di cui si discute, è bene seguire le seguenti regole: controllare periodicamente i propri estratti di carte e di conti di pagamento, in maniera da poter intervenire tempestivamente in caso di necessità. Nel caso in cui fossero stati sottratti vostri dati personali, questi sono da considerare come “non sicuri” e quindi sarebbe meglio non utilizzarli quali elementi nella procedura di cd. identificazione a doppio-fattore (detta anche “strong-autentication”). Meglio utilizzare, in alternativa, le apps, anche se vi è da dire che anche nel caso di molte di queste apps relative a servizi bancari online sono presenti parti di codice che dal punto di vista della privacy non sono certo la migliore delle soluzioni – si rischia – quasi – di finire dalla padella alla brace.

Nel caso in cui vi fosse stato già sottratto denaro dal conto o dalla carta, non perdete tempo: chiudete e bloccate tutto, presentate subito denuncia e chiedete indietro i soldi all’intermediario bancario. Per i dettagli, potete chiedere aiuto e consiglio al servizio di consulenza dedicato del CTCU.

Dall’introduzione della seconda direttiva sui servizi di pagamento vige l’obbligo di ‘autenticazione forte’ nei pagamenti online. Molti prestatori di servizi hanno scelto – probabilmente per motivi economici o di marketing – di utilizzare lo smartphone dei loro clienti quale secondo fattore. Non solo chi tutela i consumatori, ma anche l’Autorità Bancaria Europea EBA non è molto felice della scelta di inviare le password mono-uso tramite SMS, in quanto sono molto esposti al rischio intercettazione. Da parte nostra, non possiamo dare un ‘nulla osta’ illimitato all’utilizzo delle app che si sostituiscono agli SMS per la generazione delle password “one time”, in quanto molte di loro sembrano collezionare parecchi dati personali dei loro utilizzatori. La soluzione migliore sarebbe un ‘token’ volto a generare solo le password, senza altri modi di comunicazione con il mondo esterno, come già offerto da alcune banche locali” riassume la Direttrice del Centro Tutela Consumatori Utenti, Gunde Bauhofer.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Nulla si sa poi riguardo alle conseguenze legali che il data breach potrà avere per Facebook: dai commenti dell’azienda, volti solo a tranquillizzare, non pare trapelare propensione ad assumersi alcuna responsabilità al riguardo. Gli unici dati sicuri restano, pertanto, quelli mai pubblicati.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige1 minuto fa

All’incrocio tra la statale della Val Badia e la provinciale di Piccolino, per motivi di sicurezza, verrà costruita una rotonda

Politica5 minuti fa

Democrazia diretta: referendum confermativo di domenica 29 maggio

Alto Adige15 ore fa

Incendio del camion in A22, a prendere fuoco è stato anche un camper: una persona è rimasta ferita

Bolzano15 ore fa

Scivola e sbatte contro i tronchi, ferito operaio 29 enne di Appiano

Alto Adige15 ore fa

La Provincia è al lavoro per identificare le strategie volte a garantire in futuro l’assistenza a lungo termine

Merano16 ore fa

Bonaldi incontra Dal Medico: «Mercato prioritario e l’idea di un Four you Meranese»

Politica16 ore fa

Il presidente Kompatscher invita gli aventi diritto al voto a partecipare al referendum di domenica

Alto Adige17 ore fa

Auto nuove per persone con disabilità, in Alto Adige le immatricolazioni non sono possibili

Politica17 ore fa

La presidente del Consiglio: “Partecipate al referendum di domenica”

Arte e Cultura18 ore fa

Archeoart: il fondo librario passa alla “Claudia Augusta”

Politica18 ore fa

Bolzano, servizio pubblico carente in orario serale e notturno, Urzì interroga la Provincia

Alto Adige18 ore fa

Trattore si ribalta tra Termeno e Sella: una persona rimane gravemente ferita

Bressanone18 ore fa

A22, camion prende fuoco sulla corsia sud dopo l’uscita di Varna – IL VIDEO

Alto Adige19 ore fa

Coronavirus: 16 casi positivi da PCR e 167 test antigenici positivi

Bressanone20 ore fa

Piano di Mobilità: oggi si parte a Bressanone

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano3 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Sport3 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Bolzano2 settimane fa

Eroina e kit per lo spaccio: coppia arrestata a Don Bosco dalla Polizia

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Musica4 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Benessere e Salute4 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Società4 settimane fa

Anziani: Deeg ha incontrato il direttivo dell’Associazione pensionati

Vita & Famiglia3 settimane fa

DDL Zan. Coghe, Pro Vita Famiglia: emergenza omofobia è fake news

Italia ed estero3 settimane fa

Politica energetica: energia solare invece di armamenti militari

Archivi

Categorie

di tendenza