Connect with us

Politica

Comitato europeo Regioni: misure per zero inquinamento

Pubblicato

-

Gli obiettivi europei per zero inquinamento e la loro implementazione a livello delle Regioni dell’Unione Europea sono stati al centro dell’evento online di questa mattina (11 giugno) del Comitato europeo Regioni e delle Regioni Euregio, tenuto in concomitanza della settimana verde, Green Week 2021, attualmente in corso.

L’evento era finalizzato a formulare soluzioni e misure volte a sostenere le Regioni UE transfrontaliere nel processo che le dovrebbe portare a raggiungere gli obiettivi comunitari di zero inquinamento.

Introducendo l’incontro, il presidente altoatesino Arno Kompatscher ha ricordato la recente presentazione da parte della Commissione Europea del Programma d’azione zero inquinamento Zero Pollution Action Plan for Air, water and Soil, quale componente del “Green Deal della UE.

Pubblicità
Pubblicità

Il raggiungimento di un pianeta sano per tutti i suoi abitanti (Healthy planet for all) costituisce una finalità alquanto ambita“, ha detto Kompatscher sottolineando come esso costituisca un obiettivo intersettoriale che necessita con urgenza di azioni che tengano conto di vari aspetti, come le conseguenze dei cambiamenti climatici, la riduzione della biodiversità, e l’incremento dell’inquinamento. “In questo, il Programma d’azione zero inquinamento è volto a supportare, da un lato, l’Agenda ONU 2030 e, dall’altro, gli obiettivi di neutralità climatica dell UE 2030“, ha fatto presente il governatore altoatesino.

Prevedere incentivi finanziari

Probabilmente, un obiettivo realistico potrebbe essere la prevenzione e la riduzione dell’inquinamento, dal momento che ogni attività ha effetti diretti o indiretti sull’ambiente“. “È necessario monitorare le misure adottate in riferimento al rispetto delle disposizioni, garantire pari trattamento delle imprese entro i paesi UE e in quelli extra UE, e prevedere incentivi finanziari, dal momento che le misure per zero inquinamento potrebbero risultare più onerose rispetto alle altre“, ha affermato il presidente Kompatscher.

Piattaforma degli stakeholder

Il Programma d’azione zero inquinamento ha la funzione di coordinare le misure e i passi dei vari ambiti della politica tenendo presenti gli aspetti che differiscono negli spazi urbani e in quelli rurali. Nell’ambito dell’evento odierno i rappresentanti di Regioni e Comuni hanno illustrato esempi di misure di tutela ambientale. Inoltre, si è parlato del ruolo della piattaforma per gli stakeholder, attivata dal Comitato europeo delle Regioni e dalla Commissione Europea che dovrebbe coadiuvare l’implementazione del programma Zero Pollution Action Plan for Air, water and Soil.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa
    Tra i bonus introdotti nella legge di bilancio e ancora da attivare, trova spazio il Bonus Idrico, altrimenti noto come Bonus rubinetti o bonus bagno che punterebbe a favorire il risparmio di risorse idriche. Fino... The post Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa appeared first on Benessere Economico.
  • Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona
    Da qualche giorno, il Ministero dello Sviluppo economico, ha pubblicato il decreto contenente le modalità ed i termini per accedere al Fondo da 400 milioni destinato alle grandi imprese in momentanea difficoltà. Fondo imprese in... The post Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona appeared first on […]
  • Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa
    Con l’arrivo del covid lo smart working dopo con prepotenza nella vita di molti lavoratori ed aziende è diventato tanto importante da realizzare un bonus di 1.00 euro per chi lavora da casa. Proroga bonus... The post Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa appeared first on Benessere Economico.
  • Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati
    Da un’azienda digitale, a una tradizionale fino ad un’attività manifatturiera: ormai ogni tipologia di business affonda le proprie radici su dati che mettono in relazione diversi processi aziendali. Il valore dei dati all’interno di un... The post Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati appeared first on […]

Categorie

di tendenza