Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Merano

Consegnati lavori per ampliamento Distretto socio-sanitario di Merano

Pubblicato

-

Il Distretto socio-sanitario di Merano e Circondario sarà ristrutturato ed ampliato perché l’attuale sede, in via Roma 3 a Merano, risulta sottodimensionata rispetto all’utenza.

Questo distretto socio-sanitario, infatti, è quello dotato del più grande bacino d’utenza a livello provinciale. Comprende, infatti, i Comuni di Merano, Lagundo, Verano, Marlengo, Scena, Avelengo, Rifiano, Caines e Tirolo. Grazie agli interventi di ampliamento e di sistemazione questo importante servizio in ambito sanitario e sociale potrà far fronte in modo più adeguato alle crescenti esigenze della popolazione.

Dopo l’assegnazione, la consegna dei lavori

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

I lavori per la ristrutturazione del Distretto socio-sanitario di Merano e Circondario sono stati consegnati agli inizi di questa settimana (27 settembre) all’associazione temporanea d’imprese ATI costituita dalle imprese UnionBau e Mader.

I responsabili delle ditte nel luglio 2021 avevano firmato il contratto d’appalto per la realizzazione dei lavori per un importo complessivo di circa 2,2 milioni di euro. Ora, terminate le attività preparatorie amministrative e tecniche, è quindi possibile aprire il cantiere.

Nella prima settimana di apertura del cantiere la direzione Lavori e l’impresa affidataria metteranno in atto tutte le misure organizzative finalizzate a ridurre al minimo il disagio per gli operatori del distretto, i visitatori ed i pazienti. Il termine dei lavori è previsto per il mese di settembre 2022.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sopraelevazione con 3° piano in acciaio e legno

L’attuale sede del Distretto socio-sanitario di Merano e Circondario è stata già oggetto di lavori di ristrutturazione nel 2002. A fronte delle nuove esigenze si è deciso di ampliare la sede mediante sopraelevazione di un piano, a fronte dell’esito positivo delle verifiche statiche sull’edificio esistente.

Il progetto dell’opera era stato finanziato dalla Ripartizione salute già nel 2017. Su delega della Giunta provinciale, la Ripartizione edilizia e servizio tecnico ha quindi portato avanti la fase progettuale ed autorizzativa avvalendosi della collaborazione del raggruppamento di professionisti costituito da Busselli Scherer Architekten, Baubüro, PfeiferPlanung, Von Lutz, Thermostudio e Sulzenbacher.

Il nuovo terzo piano del Distretto sarà realizzato con una struttura leggera in acciaio e legno, e sarà destinato ad ospitare gli uffici per la direzione territoriale dei servizi sanitari di base e per i Servizi Sociali. Grande attenzione è stata posta alla sostenibilità ambientale dei lavori.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sono previsti, infatti, il collegamento alla rete di teleriscaldamento comunale, l’installazione di pannelli fotovoltaici in copertura, nonché l’utilizzo di materiali ad alte prestazioni energetiche, così come richiesto dall’Agenzia CasaClima. Sui lati lunghi dell’edificio verranno realizzate, inoltre, delle terrazze dove saranno installate delle fioriere.

In tal modo sarà resa più gradevole la vista dell’edificio sia dalla strada che dall’interno degli uffici. I locali esistenti ed il parcheggio interrato saranno oggetto di alcuni lavori di ristrutturazione e di adeguamento alle attuali norme antincendio.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano3 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Bolzano3 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Alto Adige4 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige1 settimana fa

Maltempo, violenti temporali sull’Alto Adige: numerosi gli intervenenti dei Vigili del Fuoco Volontari

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Merano4 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Alto Adige3 settimane fa

Convegno Euregio a Trento: integrazione e cooperazione europea

Merano2 settimane fa

Merano: controlli straordinari da parte della Polizia di Stato, sequestrata sostanza stupefacente e segnalato un ragazzo quale consumatore

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: sciopero trasporto aereo, i passeggeri hanno diritto a rimborso e indennizzo

Merano3 settimane fa

Furti di biciclette a Merano, cinque denunciati dai Carabinieri

Alto Adige4 settimane fa

Violenti nubifragi in Alto Adige: oltre 60 interventi dei Vigili del Fuoco

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 10 casi positivi da PCR e 344 test antigenici positivi, un decesso

Politica2 settimane fa

Lido di Bolzano: basta buonismo di sinistra

Archivi

Categorie

di tendenza