Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Contratto dipendenti pubblici, prosegue la trattativa

Pubblicato

-

Trovare insieme soluzioni concrete per il rinnovo del contratto collettivo di intercomparto per il pubblico impiego. Questo l’obiettivo della discussione odierna (7 ottobre) fra la delegazione pubblica presieduta dal direttore generale Alexander Steinere dal direttore della Ripartizione Personale Albrecht Matzneller e le organizzazioni sindacali rappresentanti dei lavoratori della pubblica amministrazione.

Punto di partenza della trattativa è stato lo stralcio da parte della Provincia dell’indice IPCA per l’Alto Adige dal pacchetto di misure al centro delle trattative. Il provvedimento si è reso necessario alla fine di settembre per evitare l’impugnazione da parte del Ministero degli affari regionali degli articoli della legge provinciale di bilancio relativi alla contrattazione.

Abbiamo intrapreso nei tempi più brevi possibili le iniziative necessarie a poter continuare le trattative, con l’obiettivo di chiudere entro la fine dell’anno la prima parte della contrattazione con il contratto stralcio“, ha spiegato il direttore generale Steiner. Complessivamente il fondo per la contrattazione resterà sui 300 milioni come inizialmente stabilito.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

“Occorre ora immaginare insieme soluzioni che ci consentano una compensazione al venire meno dell’IPCA, integrabile da subito nel trattamento economico dei dipendenti coinvolti,” ha sottolineato il direttore generale. La trattativa riguarda le ipotesi di agire sul premio di produttività e dell’indennità di bi- e trilinguismo.

La nostra priorità a vantaggio dei lavoratori pubblici è chiudere al più presto il contratto, così da consentire loro di beneficiare prima possibile dei miglioramenti concordati nella trattativa facendoli entrare in vigore già dal prossimo gennaio” ha aggiunto Steiner.

La stessa strategia è condivisa personalmente dal presidente della Provincia Arno Kompatscher, che la scorsa settimana ha affrontato il tema sul piano politico con il ministro agli Affari regionali Francesco Boccia.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’adeguamento del passaggio della legge di bilancio da parte del Consiglio provinciale sarà discusso la prossima settimana. Il prossimo incontro è programmato per il 22 ottobre.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Tragico incidente a Bolzano: donna muore investita da un camion

Ambiente Natura3 settimane fa

Zone a rischio: due terzi dei Comuni dotati di un piano valido

Bolzano2 settimane fa

Bolzano: sanzionate due discoteche per irregolarità

Bolzano2 settimane fa

Ennesimo incidente grave in piazza Mazzini: Fratelli d’Italia aveva già segnalato la pericolosità dell’incrocio

Alto Adige7 giorni fa

Il Servizio strade è pronto per le imminenti nevicate

Alto Adige4 settimane fa

Escursioniste incontrano un branco di lupi in Val d’Ultimo: li allontana solo l’arrivo dell’elicottero

Bressanone2 settimane fa

Bressanone: 229 tonnellate di indumenti usati all’anno sono troppe per indumenti di qualità

Alto Adige7 giorni fa

La Provincia cerca ispettori amministrativi, domande entro il 20 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Maxi operazione antidroga della Squadra Mobile: 25 arresti -IL VIDEO

Bolzano6 giorni fa

Inquinamento, dal 1 gennaio 2023 a Bolzano scattano i divieti anche per i diesel Euro 3

Bolzano23 ore fa

Bolzano: arrestato sul treno un giovane per furto aggravato

Bolzano4 giorni fa

Bolzano, individuato il ladro di abiti firmati grazie alle telecamere: espulso un tunisino irregolare

Alto Adige5 giorni fa

Bonus bollette: domande dal 1° dicembre 2022 sino al 31 marzo 2023

Politica2 settimane fa

Violenza tra minori, revocare gli alloggi sociali in conseguenza di reati che destano allarme sociale, mozione di Galateo (FdI) in Provincia

Valle Isarco2 settimane fa

Il bis dell’Ibis a Vipiteno

Archivi

Categorie

di tendenza