Connect with us

Alto Adige

Coronavirus, casi positivi in una struttura alberghiera di Sesto. La Asl: “Accertamenti in corso”

Pubblicato

-

A seguito della positività di un dipendente di una struttura alberghiera di Sesto, emersa nella giornata di ieri (29 luglio), l’Azienda sanitaria dell’Alto Adige ha immediatamente avviato l’indagine epidemiologica identificando i contatti stretti. I test effettuati hanno dato esito positivo su altri 4 dipendenti e su 4 familiari. 

Tutte le persone risultate positive sono state immediatamente messe in quarantena. 2 di loro presentano lievi sintomi da coronavirus.

Nessuno dei dipendenti infettati della struttura ha avuto contatti diretti con gli ospiti. Già ieri erano state avviate le procedure di test su tutti gli altri collaboratori della struttura, domani inizieranno i test sugli ospiti dell’albergo. Finora non sono emersi altri casi di infezione.

Pubblicità
Pubblicità

Anche le indagini epidemiologiche in ambito familiare sono state avviate immediatamente. Dato che 2 dei contatti stretti operano nel settore alberghiero, i controlli sono stati estesi ad altre 3 strutture di Sesto e della provincia limitrofa. Sono già iniziati i test anche sul personale di queste strutture; a partire da domani saranno testati tutti gli ospiti delle strutture interessate.

Secondo Dagmar Regele, Primaria del Dipartimento di Prevenzione, non si può ritenere, in questo momento, che la struttura alberghiera interessata venga chiusa: “Se non vengono rilevate nuove infezioni durante gli ulteriori test sia sul personale che sugli ospiti, è probabile che la struttura possa rimanere aperta“.

Le persone infette sono state isolate immediatamente; i locali interessati sono in fase di sanificazione. “L’Azienda sanitaria dell’Alto Adige è in stretto contatto con i singoli proprietari delle strutture turistiche interessate. La massima priorità è la sicurezza dei dipendenti, degli ospiti dell’hotel e della popolazione locale“, si legge in una nota.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey
    L’anno del Covid è stato anche l’anno dello smart working, un’autentica rivoluzione per molti lavoratori e l’Istituto Mckinsey fa luce sulle trasformazioni a cui il mondo del lavoro dovrà adeguarsi. Il report Mckinsey Alla crisi... The post Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey appeared first on Benessere Economico.
  • Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo
    Le dinamiche di internet hanno ormai cambiato le logiche di progettazione e di prenotazione della vacanza. A questo, si aggiungono gli sconvolgimenti finanziari che sono alla base delle crisi economiche innescando meccanismo viziosi. Il mercato... The post Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo appeared first on Benessere Economico.
  • Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti
    Il mondo cambia in fretta, a volte più velocemente di quanto previsto. In questo senso l’arrivo del Covid ha straordinariamente accelerato tutti i processi: da quelli economici, ai naturali fino a quelli lavorativi. Il lavoro... The post Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti appeared first on Benessere […]
  • Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli
    Negli ultimi anni gli imprenditori agricoli under 35 sono aumentati del 12%. Per facilitare questa transizione verso la terra esistono possibilità come ISMEA che permette di aiutare, anche economicamente i giovani che scelgono questa strada.... The post Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli appeared first on Benessere Economico.
  • Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare
    La svolta crescente dell’online parla anche di risparmio e sostenibilità ecco perché le bollette cartacee sono ormai superate. L’arrivo del digitale ha convertito molti utenti ad entrare nel circuito delle bollette online, pagabili su rete... The post Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare appeared first on Benessere Economico.
  • Lotta all’evasione: arrivano gli “agenti 007” del fisco
    L’Agenzia delle Entrate rinforza l’organico e assume due mila “ agenti segreti” per potenziare la lotta all’evasione. Con i fondi del Recovery Fund arriveranno anche nuove assunzioni mirate proprio a rinforzare il campo della lotta... The post Lotta all’evasione: arrivano gli “agenti 007” del fisco appeared first on Benessere Economico.
  • Rivoluzione demografica, la tendenza si sposta verso la Silver Economy
    Negli ultimi decenni la struttura demografica e sociale dell’Europa e del mondo è cambiata in profondità e questa dinamica continuerà a prestare i suoi effetti anche in futuro. Per questo motivo, le istituzioni comunitarie devono... The post Rivoluzione demografica, la tendenza si sposta verso la Silver Economy appeared first on Benessere Economico.
  • Cambiamento climatico come opportunità di investimento: i settori più richiesti nei prossimi anni
    Con le esigenze dei Paesi costretti ad evolversi per adattarsi ai tempi e al mondo che si trasforma, il cambiamento climatico diventa un’opportunità di investimento a lungo termine. Un occasione per tutti di cogliere questo... The post Cambiamento climatico come opportunità di investimento: i settori più richiesti nei prossimi anni appeared first on Benessere Economico.
  • Rivoluzione nel mondo dello sport, nasce il lavoratore sportivo: più tutele e diritti
    Dopo lo shock delle chiusure e la rabbia per essere stati una delle categorie invisibili agli occhi del Governo, i lavoratori del mondo dello sport possono gioire per il primo contratto con tutele, contributi e... The post Rivoluzione nel mondo dello sport, nasce il lavoratore sportivo: più tutele e diritti appeared first on Benessere Economico.
  • Cartelle esattoriali 2021: dal 1 maggio riparte la riscossione
    In molti si aspettavano un allungamento dei tempi, ma la macchina di notifica e riscossione delle cartelle esattoriali sospese ripartirà il 1 maggio 2021. La notificazione degli atti riguarderanno anche pignoramenti e avvisi di accertamento,... The post Cartelle esattoriali 2021: dal 1 maggio riparte la riscossione appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza