Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

dormizil 2: trovata una nuova sede per il dormitorio per persone senzatetto

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Dopo una lunga ricerca, decine di colloqui e molti sopralluoghi, il momento è finalmente arrivato: l’associazionehousing first bozen ODV ha trovato una nuova sede per dormizil 2, un dormitorio per persone senzatetto per il prossimo inverno, in Via Vintola 9 a Bolzano.

La casa verrà presa in affitto, pulita e arredata a partire dall’autunno e offrirà ad almeno 25 donne e uomini senza un tetto sopra la testa un letto caldo nel freddo inverno del 2023/24. dormizil 1 in Via Renon 25 verrà trasformato in piccoli appartamenti in affitto a partire dall’autunno e messo a disposizione delle persone senza dimora a lungo termine secondo il concetto “Housing First“.

I membri dell’associazione sono lieti che il contratto di affitto con il proprietario Günther Gafriller sia stato concluso ieri a un prezzo ragionevole per entrambe le parti. L’associazione finanzia le proprie attività esclusivamente con donazioni e organizza le attività invernali esclusivamente con il sostegno di volontari.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Paul Tschigg, Martina Schullian, Christian Anderlan ed Erich Innerbichler denotano un chiaro sollievo: dalla chiusura del dormitorio di Via Renon 25 a metà aprile, i membri del consiglio direttivo dell’associazione “housing first bozen ODV“, insieme ai membri dell’associazione, ai volontari e ai simpatizzanti, hanno lavorato duramente per trovare una nuova sistemazione per le persone senzatetto per l’inverno 2023/2024. Ora hanno trovato quello che cercavano in Via Vintola 9 a Bolzano. Nella casa con un piano terra e tre piani, c’è spazio per cinque appartamenti, una sala di accoglienza e un salotto. Possono essere ospitati 25 uomini e donne.

Il dormizil verrà ricostruito a partire dall’autunno e non sarà più disponibile come notturno dormitorio. Tuttavia, il numero di senzatetto rimane elevato e i politici e l’amministrazione non riescono a fornire strutture adeguate per i senzatetto nel centro della città.

Il presidente Paul Tschigg spiega: “Tra quattro mesi sarà novembre e farà freddo. Nonostante i molti annunci e le promesse, non è stato ancora possibile fornire alle persone senzatetto strutture dignitose e di piccole dimensioni nel centro della città, per consentire loro di partecipare alla vita sociale”.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Quando le persone vengono ignorate, sono loro a soffrire di più, sottolinea Martina Schullian. I senzatetto hanno bisogno di opportunità. Christian Anderlan sottolinea che la politica non dovrebbe continuare ad amministrare la miseria affittando stabili costosi e poco dignitosi alla periferia della città in inverno e stipando le persone l’una accanto all’altra, con la conseguenza di conflitti inevitabili e programmati. “Le persone hanno bisogno di un futuro e di un significato”, spiega Erich Innerbichler, membro del consiglio di direttivo. Stili di vita diversi richiedono offerte individuali.

L’Alto Adige ha bisogno di più alloggi a prezzi accessibili, di più operatori sociali, di dati precisi sul fenomeno dei senzatetto e dei senzatetto nascosti, di meno pregiudizi e più empatia, ne sono convinti i membri dell’associazione “housing first bozen ODV“. Non dovrebbero più esserci morti per congelamento come lo scorso inverno in Alto Adige.

Mostafa Abdelaziz Aboulela, proveniente dal nord dell’Egitto, morì assiderato nella notte tra l’8 e il 9 dicembre 2022 a Bolzano Sud. Aveva chiesto un riparo ed era stato messo in lista d’attesa come altri 170 senzatetto. Anche gli altri membri dell’associazione, Magdalena Amonn, Verena von Aufschnaiter, Wolfgang Aumer, Sigrid Bracchetti, Birgit Bragagna Spornberger e Norbert Pescosta, affermano che i senzatetto hanno bisogno di distanze brevi, di un’accoglienza rapida e di un trattamento rispettoso.

È illusorio credere che la situazione di senza fissa dimora e senza tetto scompaia se si impedisce alle persone interessate di accedere alle strutture del centro città. La politica e gli amministratori sono chiamati a sviluppare e attuare soluzioni a lungo termine.

L’associazionehousing first bozen ODVchiede quindi ai responsabili politici di rendere palesi le proprie intenzioni per il prossimo inverno, se si affitteranno nuovamente costosi capannoni industriali alla periferia della città o se si cercheranno e si metteranno finalmente a disposizione piccole unità abitative strutturate. Ciò che serve è una sistemazione dignitosa in cui siano garantite dignità e privacy. L’alloggio dovrebbe essere nella zona in cui risiedono le persone e non nelle periferie della città.

NEWSLETTER

Alto Adige6 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Sport4 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Archivi

Categorie

più letti