Connect with us

Laives

Doveva scontare 9 mesi: tunisino ricercato è stato arrestato dai carabinieri di Laives

Pubblicato

-

I carabinieri di Laives hanno rintracciato e arrestato un tunisino che doveva scontare nove mesi di carcere.

I militari della Stazione erano impegnati in un servizio di pattuglia quando hanno notato un soggetto che assomigliava a un ex residente del comune della bassa atesina che da fine 2019 era ricercato per una condanna del Tribunale di Bolzano.

L’uomo aveva fatto perdere le proprie tracce da anni. Probabilmente era rientrato in Tunisia.

Pubblicità
Pubblicità

Una volta fermato hanno visto che era proprio lui. Si tratta di un tunisino di 57 anni disoccupato e senza fissa dimora. L’uomo, oltre ad avere alcuni precedenti per reati contro la persona, era destinatario di un ordine di carcerazione per violazione degli obblighi di assistenza familiare.

È stato portato in caserma e dichiarato in stato di arresto. Dopo il rilievo foto-dattiloscopico, è stato accompagnato al carcere di Bolzano.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza