Connect with us

Alto Adige

Estate 2022: attività della Polizia di Stato nelle stazioni ferroviarie di Verona ed il Trentino Alto Adige

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

In occasione della stagione estiva il Compartimento Polferper Verona ed il Trentino Alto Adige” ha intensificato i servizi di prevenzione e di vigilanza per garantire un esodo sicuro ai numerosi vacanzieri che hanno scelto il treno per i loro spostamenti.

Nel periodo considerato sono state controllate, negli ambiti ferroviari delle province di Verona, Vicenza, Bolzano e Trento circa 38.500 persone, di cui la metà cittadini stranieri. 10 le persone arrestate, di cui 8 con nazionalità straniera, nonché 193 individui indagati in stato di libertà, per reati che vanno dallo spaccio di sostanza stupefacente, alla rapina impropria, al furto, ai reati contro la persona.

11 i minori rintracciati, 20 le persone nei cui confronti è stato applicato il cosiddettodaspo urbano”, oltre ad altri 8 provvedimenti amministrativi tra avviso orale, foglio di via obbligatorio e sorveglianza speciale, emessi dalle rispettive Questure nei confronti di persone ritenute socialmente pericolose in ambito ferroviario su proposta della Polizia Ferroviaria. 135 le sanzioni amministrative elevate.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sono stati effettuati 197 servizi antiborseggio, 103 a bordo di treni (per un totale di 216 convogli presenziati) e 138 pattuglie automontate lungo la linea ferroviaria, (circostanza che ha permesso anche il controllo di 223 veicoli).

Per mantenere costantemente alto il livello di attenzione negli scali ferroviari, punti nevralgici della mobilità quotidiana di migliaia di persone, il personale ha presidiato i punti più sensibili delle linee e le aree di maggiore affollamento, estendendo i controlli anche ai depositi bagagli.

Costantemente monitorato il flusso dei viaggiatori in arrivo e partenza dai numerosi scali ferroviari di pertinenza. Mediante controlli a campione nei confronti delle persone e dei bagagli al seguito con l’ausilio di metal detector.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Dal primo giugno ad oggi i servizi di vigilanza nelle stazioni sono stati 3.028 con giornate specifiche di controlli straordinari, disposte dal Servizio Polizia ferroviaria su tutto il territorio nazionale: 4 operazioniOro Rosso” (mirate al contrasto del fenomeno dei furti di rame in ambito ferroviario), 4Rail Safe Day” (finalizzate ad individuare e contrastare comportamenti scorretti che pregiudicano la sicurezza della circolazione dei treni e degli utenti) e 3Stazioni Sicure” (mirate ad incrementare il livello di sicurezza nelle stazioni con controlli straordinari per incrementare il livello di sicurezza negli scali).

Nel mese di giugno è stata svolta anche un’operazione denominataRail Action Day”, a cui partecipano, nell’ambito dell’Associazione Raipol, le Polizie ferroviarie e dei trasporti dei maggiori Paesi europei, per condurre un’azione coordinata a livello internazionale che garantisca la sicurezza del trasporto ferroviario.

In particolare, in queste giornate è stata contrastata l’attività di possesso e spaccio di sostanza stupefacente, che ha portato al sequestro di circa 4 etti di sostanze tipo cannabinoide, eroina e droga sintetica suddivise in dosi detenute anche per uso personale.

Particolarmente intenso è stato l’impegno legato all’aumento del numero dei viaggiatori nella stazione di Peschiera del Garda diretti nei grandi parchi divertimento del lago o nelle sue spiagge con un rafforzamento quotidiano dei servizi, svolti in collaborazione con la Questura di Verona, in particolar modo nei fine settimana.

NEWSLETTER

Alto Adige7 ore fa

Riaperto Passo Rombo: la strada panoramica torna accessibile dopo l’inverno, chiuso ancora lo Stelvio

Alto Adige7 ore fa

53 studenti fra Trentino e Alto Adige sono in partenza per un anno di studio in Europa

Sport8 ore fa

Federico Valente resta alla guida dell’FC Südtirol

Sport8 ore fa

Gianluca Vallini al secondo anno a Bolzano

Bolzano8 ore fa

Violenza sessuale in strada per due giovanissime sorelline. Arrestato un nigeriano

Val Pusteria1 giorno fa

Il ricordo degli atti eroici degli alpini del sesto durante la battaglia sul monte Ortigara

Bolzano1 giorno fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Alto Adige1 giorno fa

La regione ha scelto il mobility manager: verso un futuro di mobilità sostenibile

Alto Adige1 giorno fa

CNA e Delai, intesa per avvicinare i ragazzi al mondo del lavoro

Bolzano1 giorno fa

Lavori congiunti di rinnovo e potenziamento infrastrutture in via Fago: lotto III tratto 3

Arte e Cultura1 giorno fa

Dolomiti verticali: nuova mostra al Museo di Scienze Naturali

Alto Adige1 giorno fa

Polizia di stato e consorzio dei comuni, insieme per la cybersicurezza. Sottoscritto oggi il protocollo d’intesa

Bolzano1 giorno fa

Polizia arresta trafficante di droga: aveva 5,5 kg di marijuana nascosti nel furgone

Consigliati2 giorni fa

L’importanza delle identità digitali nel web

Alto Adige2 giorni fa

Il 10 giugno 2024 si sono conclusi i lavori dello Stakeholder Forum per il clima. Le associazioni ambientaliste tracciano un bilancio intermedio positivo.

Alto Adige3 settimane fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Arte e Cultura4 settimane fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Alto Adige4 settimane fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Alto Adige2 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Sport3 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Bolzano3 settimane fa

Ruba in un centro giovanile e aggredisce l’educatore. Arrestata giovane trentina

Offerte lavoro4 settimane fa

Giustizia: concorso per diciannove posti a tempo indeterminato

Val Pusteria3 settimane fa

A San Candido un insolito curioso “caso” a lieto fine, grazie alla Polizia

Bolzano Provincia3 settimane fa

Intensificazione dei controlli di velocità sulla MeBo: c’è chi viaggia a 192 km/h

Italia ed estero4 settimane fa

Chico Forti è rientrato in Italia dopo 24 anni

meteo4 settimane fa

Maltempo, la protezione civile emette l’allerta ordinaria (gialla)

Alto Adige3 settimane fa

Conferenze nelle scuole e visite alle Caserme dell’Arma: i Carabinieri incontrano oltre 1200 giovani studenti d’ogni ordine e grado

Trentino4 settimane fa

Lavarone: dopo l’incendio si aspetta il nuovo Drago Vaia

Alto Adige3 settimane fa

Operazione “crepuscolo”: sgominata associazione a delinquere operativa su 4 piazze di spaccio a Bolzano

Hi Tech e Ricerca4 settimane fa

Documenti elettronici: facciamo il punto sulla conservazione sostitutiva obbligatoria

Archivi

Categorie

più letti