Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Feste non autorizzate, assembramenti, passeggiate notturne: diverse le multe nel fine settimana

Pubblicato

-

Pubblicità


Pubblicità

E’ di più di 1200 persone il bilancio dei controlli effettuati nello scorso fine settimana dai carabinieri in tutto l’Alto Adige. 31 persone sono state sanzionate perché non mantenevano il distanziamento o perché erano senza mascherina. Nello specifico a Bolzano un uomo ed una donna di 68 e 66 anni sono stati fermati e multati perché trovati a passeggiare nel cuore della notte nel centro storico di Bolzano.

Stessa sorte per un 23enne di Laives controllato a Termeno, alle 2 del mattino, a bordo della propria auto mentre rincasava dopo aver trascorso la serata con gli amici. La giustificazione, che non lo ha salvato dalla sanzione, è stata ‘di non aver notato che fosse così tardi’.

A Nova Ponente sette persone (tutte tra i 20 ed i 30 anni) si sono date appuntamento, a tarda ora, per una festa non autorizzata, in un maso isolato. In questo caso i movimenti e soprattutto la musica ad alto volume, hanno allarmato alcuni cittadini che hanno avvisato i Carabinieri. Gli uomini dell’Arma hanno interrotto il festeggiamento e sanzionato tutti i presenti.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sabato sera sono intervenuti a San Leonardo in Passiria poiché sono state segnalate diverse persone in mezzo alla strada che discutevano animatamente tra di loro. I 12 soggetti sono stati identificati e sanzionati per non aver rispettato alcuna prescrizione inerente il distanziamento, l’orario e l’utilizzo delle mascherine.

I carabinieri di Tesimo, domenica notte, hanno controllato un uomo di 25 anni di Nalles che, a bordo della propria auto, non era in grado di giustificare il motivo della sua presenza.

Alla stazione di Salorno hanno invece controllato un gruppo di persone tra i 20 ed i 22 anni residenti a Trento che a bordo di un auto stavano chiacchierando con due donne residenti a Trento e a Salorno, senza che avessero un valido motivo per permanere in quella zona a quell’ora. Tutte e sei le persone sono state sanzionate ed i cinque residenti fuori provincia sono stati invitati a fare rientro nel territorio della propria provincia.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

In tutti i casi i militari dell’Arma hanno sensibilizzato tutti i cittadini al rispetto delle norme ricordando che solo il responsabile contributo di tutti potrà sconfiggere la pandemia e farci tornare gradualmente alla vita pre-covid.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Vita & Famiglia4 settimane fa

Peppa Pig. Pro Vita Famiglia: RAI non trasmetta episodio con “due mamme”

Bolzano3 settimane fa

Giorgia Meloni sabato pomeriggio a Bolzano

Italia ed estero3 settimane fa

Morta la regina Elisabetta, aveva 96 anni. Fine del regno più lungo della storia

Bolzano4 settimane fa

Benno Neumair in aula: tanta arroganza e poca chiarezza

Alto Adige4 settimane fa

Sanità: formati dodici nuovi medici di medicina generale

Merano4 settimane fa

Il Vice Questore aggiunto Carlo Casaburi è il nuovo dirigente del Commissariato di P.S. di Merano

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, arrestato dalla Squadra Mobile un rapinatore seriale

Laives3 settimane fa

Tragico scontro auto – moto che prendono fuoco, due morti

Val Pusteria4 settimane fa

Incidente in moto nel tardo pomeriggio di ieri sulla strada tra Brunico e Falzes

Bolzano5 giorni fa

Bolzano, pessime condizioni igienico sanitarie e presenza di stupefacenti: disposta la chiusura del “Bar Ristoro Baccio” in via Milano

Bolzano4 settimane fa

Furto del monopattino elettrico, subito individuati dalla Polizia di Stato ladro e ricettatore

Bolzano4 settimane fa

Minacce di morte in una lettera anche ad Alessandro Urzì e Alessia Ambrosi

Merano4 settimane fa

L’ex magistrato Gherardo Colombo e il collettivo Guerrilla Spam protagonisti del secondo appuntamento di Generazioni 2022

Bolzano3 settimane fa

Buoni pasto COVID-19 indebitamente percepiti: i Carabinieri sanzionano più di 300 persone

Alto Adige4 settimane fa

Comunità energetiche, forma innovativa di cooperazione

Archivi

Categorie

di tendenza