Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Hi Tech e Ricerca

FlashBeing: è altoatesina la prima piattaforma italiana per lo Smart Working

Pubblicato

-


Con la crescente necessità di lavorare da remoto, sono tante le sfide che un lavoratore deve affrontare in questo periodo, tra cui in particolare quella di scegliere il giusto strumento da utilizzare per organizzarsi e coordinarsi con altre persone.

La grossa quantità di strumenti differenti disponibili che uno smart worker dovrebbe conoscere ed imparare ad utilizzare rende questa scelta particolarmente complessa. È proprio per semplificare questo processo che nasce FlashBeing, fornendo una soluzione all-in-one che consente di creare progetti, annotare le attività da fare, tracciarne il tempo di completamento, gestire i propri appuntamenti, comunicare in modo più veloce rispetto alle email, archiviare e condividere file, tutto da un unica piattaforma.

La particolarità di FlashBeing è quella di non essere uno strumento legato all’azienda o istituzione che lo adotta, ma al singolo lavoratore.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Di fatto è una piattaforma che una persona utilizza prima di tutto per organizzare sé stesso, per poi collaborare con qualsiasi realtà, creando così il più grande network collaborativo di smart workers in Italia.

Ad oggi già più di 20.000 professionisti usano FlashBeing per organizzare la propria vita lavorativa, tra cui diversi lavoratori autonomi e studi professionali locali.

Non solo software: alla base cultura e formazione

Lo smart working è una cultura, una metodologia, non una semplice scelta. Non esisterà mai nessun strumento che farà lavorare in modo efficiente da remoto se prima non si sa come si fa.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Per questo le attività di FlashBeing sono prima di tutto indirizzate a diffondere la cultura dello smart working. Questo processo è iniziato lo scorso dicembre con la pubblicazione del manifesto dei Next Workers , in cui vengono racchiusi i principi cardine che caratterizzano il lavoratore di prossima generazione.

Tra questi vene data particolare importanza al bilanciamento tra vita lavorativa e privata, alla responsabilizzazione del lavoratore verso il lavoro svolto e anche all’ecologia, incitando ed eliminare gli spostamenti per andare al lavoro.

Diverse sono le attività on e off-line pianificate da FlashBeing, con workshop specifici per aiutare ad acquisire le metodologie necessarie per gestire al meglio il proprio lavoro da remoto.

Il primo progetto pilota è stato avviato lo scorso settembre assieme al Liceo Toniolo di Bolzano, attraverso un programma formativo ad-hoc per sensibilizzare i giovani sul tema dell’organizzazione personale, spesso sottovalutato dal sistema educativo italiano.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

In questo processo, con la collaborazione del corpo docenti, FlashBeing aiuta gli studenti ad organizzarsi abituandoli a annotare e tracciare il tempo speso per i propri impegni scolastici e sportivi, oltre che rendere più efficace la collaborazione condividendo commenti, file e dispense direttamente all’interno dello stesso strumento di lavoro.

Questo approccio innovativo ha permesso agli studenti di essere già pronti all’attività scolastica da remoto, in questi giorni di formazione a distanza per via del decreto legge sul Coronavirus.

Gratuita per aiutare le aziende durante l’emergenza Coronavirus

Per aiutare aziende e liberi professionisti, FlashBeing è utilizzabile gratuitamente in tutte le sue funzioni da tutti nuovi iscritti durante il periodo di emergenza del Coronavirus.

Dai canali Facebook e YouTube dell’azienda sono inoltre disponibili quotidianamente nuovi video per spiegare passo per passo come affrontare la migrazione da lavoratore di ufficio a lavoratore da remoto.

Pluripremiata da Apple

L’applicazione FlashBeing è stata premiata nel 2017 e 2020 da Apple tra le migliori applicazioni su App Store. È utilizzabile direttamente da WEB o tramite le applicazioni ufficiali per iOS, Android, macOS e Windows 10.

NEWSLETTER

Alto Adige3 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Alto Adige4 settimane fa

Ancora un altro grande incendio boschivo in Alto Adige: oltre 150 vigili del fuoco impegnati nelle operazioni

Bolzano4 settimane fa

Malasanità: l’azienda sanitaria condannata a risarcire un milione di euro

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige, il fuoco non da tregua: scatta l’allarme per due nuovi incendi

Politica3 settimane fa

Mattarella accetta le dimissioni, finisce l’era del Governo Draghi: esecutivo in carica solo per gli affari correnti

Alto Adige2 settimane fa

Fiamme sull’Alpe di Siusi, attivato anche un elicottero per le operazioni di spegnimento

Alto Adige3 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Val Pusteria2 settimane fa

Auto sbanda sulla strada della val Pusteria e finisce ribaltata: una persona all’ospedale

Alto Adige2 settimane fa

Maltempo in Alto Adige, smottamenti, allagamenti e frane: oltre 100 gli interventi dei Vigili del Fuoco

Alto Adige4 settimane fa

Perde il controllo del trattore e finisce nel torrente: morto un contadino in Valle Aurina

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: nuova vittoria in Tribunale contro Costa, ammessa la class action per la crociera “Le perle del Caribe” sulla Pacifica

Sport3 settimane fa

F.C. Südtirol saluta Alessandro Malomo che torna in Serie C con il Foggia

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: attenzione ai finanziamenti e alle offerte delle carte revolving, numerosi i casi di decreti ingiuntivi nei confronti dei consumatori

Alto Adige2 settimane fa

La giungla dei bonus: sono 35 e vanno richiesti entro la fine del 2022

Società3 settimane fa

Top 5: ecco le caratteristiche dei migliori casinò online italiani

Archivi

Categorie

di tendenza