Connect with us

aziende

Cinque lavori che si possono svolgere in remoto

Pubblicato

-


Durante la pandemia molti hanno potuto sperimentare il lavoro in remoto, e sono in tanti ad aver apprezzato i vantaggi dello svolgere la propria professione da casa. Si evitano i costi e lo stress degli spostamenti, si può lavorare in abiti più comodi, e si guadagna un po’ di tempo extra. Per fortuna, le possibilità di mantenere questo stile di vita non mancano. Dai lavori per chi non ha esperienza, a quelli ad alta qualifica, le opzioni per lavorare in remoto aumentano continuamente: scopriamone alcune.

1. Assistente virtuale

Il primo lavoro della lista si può svolgere senza alcuna qualifica né esperienza pregressa, a patto di essere precisi, puntuali e affidabili. L’assistente virtuale aiuta professionisti impegnati che desiderino delegare le mansioni amministrative a qualcun altro, per risparmiare tempo da dedicare esclusivamente al loro lavoro. Si occupa quindi di rispondere a email, fare telefonate, prenotare appuntamenti e organizzare documenti, a seconda dei bisogni del datore di lavoro. Oltre alla flessibilità del lavoro in remoto, questo mestiere si può spesso svolgere part-time: è ottimo, quindi, per chi studi e voglia mettere da parte qualche risparmio.

2. Programmatore

Per creare siti o applicazioni scrivendone il codice non serve altro che un computer: i programmatori possono quindi lavorare da casa, senza doversi recare in ufficio ogni giorno. Ciò vale per i programmatori web, ma anche per game developer, sviluppatori di software, oppure di app mobili. Si tratta in questo caso di carriere ad alta qualifica, che si svolgono dopo la laurea oppure un corso di formazione intensivo e mirato come quello di aulab, che insegna in pochi mesi le conoscenze di coding necessarie per iniziare a lavorare nel settore. Un altro incentivo per considerare questa carriera è lo stipendio di un programmatore informatico, che con esperienza e specializzazioni arriva anche a 3.000 euro al mese.

3. Servizio di assistenza clienti

Una volta relegati ad affollati centralini open-space, gli addetti al servizio clienti possono spesso al giorno d’oggi svolgere il loro lavoro da casa. Questo permette alle aziende di risparmiare su affitti e bollette, e ai lavoratori di avere almeno un po’ di quiete in un lavoro che a volte mette i nervi a dura prova. Come l’assistente virtuale, anche questo ruolo non richiede qualifiche né esperienza, e può essere un primo accesso al mondo del lavoro per studenti o neodiplomati. 

4. Traduttore

I traduttori sono tra i professionisti che già da anni lavorano regolarmente in remoto, ben prima che lo smart working diventasse argomento di discussione quotidiana. Molti sono infatti freelance, e gestiscono clienti e progetti da casa. Per questo lavoro è ideale avere una laurea in Traduzione, oppure in Lingue e letterature straniere. È anche possibile, in alcuni casi, svolgerlo anche senza un titolo di studio rilevante, dimostrando un’ottima conoscenza della lingua da cui si traduce. 

5. Insegnante online

Per dare ripetizioni di latino o matematica non è più necessario recarsi a casa dei giovani allievi, ma è possibile comunicare facilmente via Skype o Zoom. Ciò permette di espandere la propria area, insegnando anche a studenti in altre città, e avere più lezioni perché si eliminano i tempi di spostamento. Lo stesso vale anche a chi insegna agli adulti, per hobby o nell’ambito di una formazione professionale. Le piattaforme per imparare le lingue da casa come italki hanno grande successo, ma è possibile insegnare anche altre discipline come il fai da te, il giardinaggio, lo yoga o la chitarra. 

Con una di queste professioni è possibile lavorare senza spostarsi da casa, per una maggiore flessibilità e indipendenza di orari. Sicuramente nei prossimi anni le mansioni svolte in remoto continueranno ad aumentare, cambiando ulteriormente il panorama lavorativo.

NEWSLETTER

Archivi

  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.
  • Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti
    L’accelerazione verso un mondo sempre più digitalizzato ha portato come conseguenza anche ad un aumento della criminalità online. Nei primi mesi del 2021 l’Italia è stata uno dei Paesi al mondo più colpito dalle minacce... The post Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza