Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Società

Fondo Sociale Europeo, 3 milioni per progetti di formazione giovani

Pubblicato

-

Il Fondo Sociale Europeo mette a disposizione 3 milioni di euro agli Enti di formazione accreditati che possono presentare progetti per organizzare corsi rivolti a giovani fino a 29 anni che si affacciano sul mondo del lavoro.

Nel 2018 sono stati organizzati in Alto Adige 10 corsi rivolti a un totale di 120 partecipanti.

Non sempre è facile per gli studenti che hanno appena concluso l’esame di maturità avviarsi con successo alla professione” spiega la direttrice della Ripartizione Europa, Martha Gärber, sotto la cui competenza ricade anche la gestione dei fondi FSE.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Uno degli enti di formazione accreditati, Kantea, riferisce delle esperienze fatte nella prima metà del 2018 con i corsi per Web Media & Marketing Specialist e Tecnico progettista Autocad e BIM professionale per l’edilizia sostenibile.

La frequenza di corsi FSE da parte di giovani alla ricerca di un lavoro garantisce loro competenze chiave per un accesso al mercato a un livello superiore rispetto a quanto non avrebbe consentito la loro formazione di base” spiega Cinzia Chilovi di Kantea.

Frequente è il caso di studenti che hanno svolto il corso di media e marketing, spinti a farlo perché dopo l’esame di maturità o la formazione professionale in grafica non avevano le idee chiare sul come trovare un lavoro adatto per la propria competenza.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Proprio durante il corso però, oltre ad acquisire competenze fondamentali per la propria carriera futura, sono divenuti consapevoli dei propri talenti e interessi specifici, così che al termine della formazione tutti hanno trovato occupazione o hanno deciso di iscriversi all’università.

“Una partecipante che a un primo tentativo non aveva superato l’esame per la facoltà di Architettura, dopo il corso è invece riuscita a entrare. Probabilmente, perché aveva acquisito maggiore sicurezza in se stessa. Un altro partecipante invece ha scoperto il proprio talento per la programmazione web e adesso si sta costruendo una carriera in questo settore” riferisce Chilovi. Al percorso formativo in progettazione Autocad hanno invece preso parte geometri, architetti e ingegneri. Di due giovani architette disoccupate da sei mesi una ha trovato lavoro presso uno studio, l’altra lavora a un progetto europeo per un’amministrazione comunale. “Quattro geometri nel frattempo hanno trovato lavoro per la propria formazione, sostituendo così i lavoretti che avevano svolto fino a questo momento” racconta Chilovi.

Quasi un terzo delle ore in stage

Entrambi i percorsi formativi prevedevano 700 ore di lezione, di cui 240 in forma di stage. “Nella maggior parte dei casi a offrirsi come sedi di stage sono aziende che hanno esse stesse la necessità di quella specifica competenza” chiarisce Chilovi. Ulteriori percorsi formativi svolti l’anno scorso riguardano temi come Esperto nella creazione di contenuti Augmented & Virtual Reality, Wine Export Manager, Esperto in Data Protection System, Brand Marketing e Digital Selling.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Consegna dei progetti entro il 23 aprile

Gli enti di formazione accreditati hanno ancora tempo fino al 23 aprile per presentare i propri progetti sul portale online Cohemon (fse-esf.civis.bz.it/). Informazioni dettagliate si possono consultare all’Ufficio provinciale FSE. L’offerta complessiva dei corsi è consultabile sul portale dell’autorità di gestione dei fondi FSE (fse-esf.civis.bz.it/preiscrizioni/assi).

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano3 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza