Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Forze dell’ordine vigilano a Bolzano durante la Pasquetta

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Le forze dell’ordine di Bolzano hanno assicurato una celebrazione tranquilla della Pasquetta grazie a un’intensa attività di sorveglianza. I carabinieri della città, affiancati dai colleghi della Guardia di Finanza, hanno pattugliato le aree più critiche come i Prati del Talvera, il centro storico e il centro commerciale Twenty, famosi per essere teatro di reati minori, spaccio e consumo di droghe, oltre a essere punti di raccolta per i disagi giovanili.

Il contingente dispiegato comprendeva dieci pattuglie tra Carabinieri e Guardia di Finanza, supportate anche da due unità cinofile addestrate nella ricerca di stupefacenti. Questa presenza capillare nelle strade aveva lo scopo di fornire non solo una sicurezza tangibile durante le festività ma anche di agire come deterrente contro i reati.

Parallelamente, l’operato dei Carabinieri si è esteso anche al di fuori dell’area urbana, con un occhio di riguardo per i passi montani della regione, dove si sono concentrati sulla sicurezza stradale e sulla prevenzione degli incidenti causati da guida pericolosa e eccesso di velocità.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il Tenente Colonnello Stefano Esposito Vangone, comandante della compagnia, ha ringraziato tutti i militari per il loro impegno in questo servizio ad alto impatto. Ha sottolineato che l’operazione ha permesso ai cittadini di godersi la festività in sicurezza. Il servizio ha visto anche l’impiego di personale in abiti civili, addestrati a infiltrarsi tra i criminali per contrastare i reati più insidiosi. Durante l’operazione, sono state identificate 26 persone di interesse operativo, controllati 8 esercizi commerciali, alcuni dei quali frequentati da individui già noti alle forze dell’ordine e potenzialmente soggetti a future sospensioni di licenza secondo la legge provinciale.

Inoltre, le forze dell’ordine hanno individuato un soggetto straniero che aveva commesso un furto in un negozio del centro città nel primo pomeriggio. Il Tenente Colonnello Vangone ha assicurato che le forze dell’ordine sono sempre attive e pronte a garantire sicurezza, e ha accennato a future operazioni congiunte per rispondere alle crescenti richieste di sicurezza da parte dei cittadini di Bolzano.

Infine, i controlli effettuati nei passi montani di Costalunga, Palade e Mendola hanno rafforzato la sicurezza per i veicoli in transito, con 3 posti di controllo, 18 veicoli ispezionati e 24 persone identificate, contribuendo a una giornata di festa più sicura per tutti.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

meteo20 minuti fa

Allerta meteo in Alto Adige: arriva la neve, livello arancione per mercoledì 10 aprile

Italia ed estero59 minuti fa

Tragedia a Suviana: esplosione in centrale idroelettrica miete vittime e dispersi

Alto Adige5 ore fa

Al Brennero, Marco Galateo lancia un appello per la difesa della sovranità alimentare

Alto Adige9 ore fa

Carabinieri intervengono su un treno regionale Bolzano-Merano per un passeggero senza biglietto

Alto Adige9 ore fa

Carabinieri di Vipiteno sventano un tentativo di suicidio

Alto Adige14 ore fa

Contro il “fake Italy” alimentare: secondo giorno di presidio al Brennero

Alto Adige14 ore fa

Carabinieri sciatori migliorano la sicurezza sulle piste del Passo Oclini

Bolzano14 ore fa

Polizia arresta ladro di biciclette che minaccia persona disabile e danneggia auto: espulso

Consigliati14 ore fa

Un evento da non perdere per celebrare il legame tra il Trentino Alto Adige e la meravigliosa isola di Lussino

Merano1 giorno fa

Turista perde la vita dopo una caduta nel sentiero delle rocce di Velloi

Val Pusteria1 giorno fa

Carabinieri di Brunico in azione contro droga e guida in stato di ebbrezza

Trentino1 giorno fa

Arrestato finto carabiniere dopo truffa da 30.000 euro a donna anziana

Alto Adige1 giorno fa

L’orso M75 si è svegliato sulle Alpi Sarentine, sue tracce nel comune di Barbiano

Trentino1 giorno fa

Sciopero nel settore privato in Trentino, quattro ore di mobilitazione l’11 aprile

Alto Adige1 giorno fa

Coldiretti rilancia la battaglia per la trasparenza dell’origine dei prodotti alimentari

Archivi

Categorie

più letti