Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Fugatti presidente in Trentino: l’abbraccio di Carlo Vettori

Pubblicato

-

Abbracci e strette di mano tra i consiglieri altoatesini del Carroccio e il neo-presidente della Provincia di Trento, il leghista Maurizio Fugatti, risultato eletto con numeri sorprendenti dalle Provinciali di domenica.

Nella sede trentina del partito che fu del Senatur, in piazza Italia, fotografi e giornalisti hanno atteso l’arrivo dell’onorevole che da settimane veniva dato per vincitore e che per tutto l’election day e per la mattinata di spoglio delle schede, ha atteso tra le pareti domestica, ad Avio, di conoscere con certezza il suo destino.

E i risultati non hanno tardato ad arrivare: 275mila cittadini della provincia si sono recati diligentemente alle urne affidando alla Lega il 46,74% delle preferenze.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Un plebiscito che nulla ha a che vedere con il pur lusinghiero ed epocale risultato ottenuto nel vicino Alto Adige, dove il Carroccio ha ottenuto il 11,1% dei voti entrando in Consiglio con ben 4 seggi.

Di qui l’entusiasmo comprensibile con cui i candidati e i sostenitori del patyito hanno accolto la chiusura degli spogli e il sentito e complice abbraccio tra il neo-presidente Fugatti e Carlo Vettori, fino a ieri consigliere comunale a Bolzano e da ora consigliere provinciale, primo eletto a Bolzano città, dove la Lega è stato il primo partito con il 27,8% delle schede assegnate.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza