Connect with us

Merano

Funicolare Merano-Scena, al vaglio due proposte di PPP

Pubblicato

-

La Giunta provinciale si è confrontata oggi con due proposte di partnership pubblico-privato (PPP) per la realizzazione della funicolare Merano-Scena. Entrambe saranno ora valutate dal punto di vista tecnico ed economico.

Sono due i progetti di partnership pubblico-privato (PPP) presentati oggi (15 dicembre) alla Giunta provinciale, che ha deciso di approfondire entrambe le idee con una valutazione che tenga conto delle caratteristiche tecniche ed economiche.

Coinvolti Comuni e cittadini

Pubblicità
Pubblicità

Analizzeremo nel dettaglio la sostenibilità tecnica ed economicaha spiegato l’assessore provinciale alla mobilità Daniel Alfreidere valuteremo la compatibilità dei progetti con il concetto di mobilità generale della Provincia e con quello dei singoli comuni interessati. Le amministrazioni municipali e la cittadinanza saranno direttamente coinvolte in questo processo, che punta a ridurre l’utilizzo di auto e mezzi a motore per migliorare la qualità di vita di chi risiede nel nostro territorio”.

Uno dei due PPP è stato presentato dal consorzio di imprese formata da Leitner e PAC, l’altro è invece stato elaborato da un consorzio del quale fanno parte Doppelmayr Italia, Pichler Projects, Edilmac e Seiser Alm Bahn. I promotori richiedono un contributo pubblico sia nella fase di investimento iniziale, sia nella fase di gestione prevista per 30 anni.

Un gruppo di esperti esaminerà le proposte

Su proposta dell’assessore Alfreider, la Giunta provinciale ha deciso di incaricare un gruppo di esperti di valutare e comparare i due progetti tenendo conto dei seguenti punti-chiave: offerta di mobilità, infrastruttura, valore aggiunto per i Comuni, per l’economica locale, per i residenti e per i turisti, investimenti richiesti alla Provincia per la realizzazione degli impianti e per la gestione trentennale degli stessi.

Una volta terminata questa procedura, la Giunta provinciale riprenderà in mano le due proposte e prenderà una decisione in proposito. Entrambi i PPP prevedono la realizzazione di una funicolare Merano-Scena con due fermate intermedie nel fondovalle, presso la zona artigianale di Tirolo e presso l’Ofenbauer.

Per quanto riguarda il primo tratto, la galleria di Monte Benedetto e la prevista circonvallazione saranno attraversati nel sottosuolo. Il fondovalle sarà poi attraversato tramite un ponte sopraelevato, mentre in seguito il tracciato condurrà, in parte anche sottoterra, fino a Scena.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza