Connect with us

Ambiente Natura

I pinguini, le sentinelle del clima: incontro per ragazzi

Pubblicato

-

Il tema del cambiamento climatico, con le sue conseguenze sperimentabili direttamente sulla nostra pelle, è ormai sulla bocca di tutti.

Ma come fare a misurare quanto sta cambiando realmente il clima?

Ci vengono in aiuto, malgrado loro, i pinguini.

Pubblicità
Pubblicità

Particolarmente adattati alle condizioni estreme, questi uccelli marini sono molto sensibili alle modificazioni dell’ambiente e sono ritenuti vere e proprie “sentinelle” dei cambiamenti climatici in atto nell’Oceano Antartico e non solo.

Fenomeni che, purtroppo, stanno erodendo il loro habitat.

Domenica 10 novembre, alle ore 15, al Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige ne parlerà

a bambini e ragazzi una testimone d’eccezione, la biologa Silvia Olmastroni, che ha partecipato a dieci spedizioni in Antartide studiando la vita del pinguino Adelia.

Attualmente la Olmastroni lavora al Museo nazionale dell’Antartide.

La partecipazione è gratuita.

L’appuntamento chiude il ciclo 2019 di Kidscience, rassegna del Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige che mette in contatto bambini e ragazzi con ricercatori, scienziati ed esperti in vari campi naturalistici.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza