Connect with us

Ambiente Natura

Il passaporto dell’acqua: il 26 ottobre in piazza del Grano la degustazione con il CTCU

Pubblicato

-


Ogni anno, gli italiani consumano 206 litri di acqua minerale a testa, in 8 miliardi di bottiglie di plastica.

L’Italia, in fatto di consumo di acqua in bottiglia, si aggiudica così il 2° posto dopo il Messico. Il 59% degli Altoatesini sopra gli 11 anni ha dichiarato di bere, ogni giorno, più di mezzo litro di acqua minerale. E ciò nonostante l’ottima qualità della nostra acqua di rubinetto.

In una settimana scelta, in famiglia si rinuncia ad acqua minerale, limonata, caffè, tè, bevande alcoliche ecc, e si tenta di bere soltanto acqua dal rubinetto (la colazione è esclusa).

Pubblicità
Pubblicità

Il consumo viene annotato sul passaporto delle bevande messo a disposizione dal Centro Tutela Consumatori e Utenti di Bolzano. Siccome serve un dato base di raffronto, prendiamo nota anche di quanto consumato nella settimana precedente.

Ogni tazza o bicchiere bevuto viene segnato con una lineetta (mezzo litro è considerato due bicchieri), a sinistra per la settimana base, a destra per la settimana del test.

Il passaporto è disponibile presso il CTCU che aspetta tutti alla degustazione di acqua, che avrà luogo la mattina del 26 ottobre a Bolzano in piazza del Grano.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza