Connect with us

Food & Wine

Lo zucchero di fiori di cocco è migliore dello zucchero tradizionale?

Pubblicato

-

Un consumo troppo elevato di zucchero è associato a una serie di malattie della civilizzazione. Secondo la DGE (Deutsche Gesellschaft für Ernährung, Società Tedesca per la Nutrizione) infatti, una dieta a basso contenuto di zucchero è quindi benefica per la salute. In commercio sono presenti numerosi alimenti dolcificanti, sostituti dello zucchero e dolcificanti, ma si tratta davvero di alternative “più sane” allo zucchero tradizionale?

Lo zucchero di fiori di cocco si ottiene dal nettare dei fiori della palma da cocco, una pianta originaria delle regioni tropicali. I contadini si arrampicano sulle palme fino a due volte al giorno, per tagliare le infiorescenze e raccogliere il nettare. Questo viene poi filtrato e riscaldato mescolandolo e facendolo addensare fino alla sua cristallizzazione. Una volta raffreddati, i cristalli vengono poi sminuzzati. Per ottenere un chilogrammo di zucchero di fiori di cocco sono necessari circa quattro litri di nettare; da una palma si possono raccogliere da due a quattro litri al giorno. Essendo un prodotto artigianale, lo zucchero di cocco è molto costoso. Il suo prezzo sul mercato oscilla tra i 15 e i 30 euro al chilo.

Lo zucchero di fiori di cocco finito ha un colore marrone chiaro, sa di caramello ed è dolce quasi quanto lo zucchero normale. “È costituito da circa il 70-90% di saccarosio e in termini di composizione, contenuto calorico e indice glicemico non differisce significativamente dallo zucchero che si usa abitualmente in casa – afferma Silke Raffeiner, nutrizionista presso il Centro Tutela Consumatori Utenti – . È pur vero che questo tipo di zucchero contiene più minerali, ma nelle piccole quantità che si usano di solito per dolcificare, ciò non comporta benefici rilevanti per la salute”.

Pubblicità
Pubblicità

Lo zucchero di fiori di cocco è adatto per dolcificare bevande e pietanze dolci, ma solo in misura limitata, poiché per quanto riguarda la cottura in forno, lo zucchero di cocco presente negli impasti non si dissolve bene e forma facilmente grumi.

In conclusione: sebbene rispetto allo zucchero tradizionale, lo zucchero di fiori di cocco sia prodotto in maniera naturale, non differisce significativamente nella sua composizione. Anziché comprare costose alternative allo zucchero, forse sarebbe meglio ripensare le proprie abitudini alimentari e in generale dolcificare il meno possibile. Dunque, anche se si predilige lo zucchero di fiori di cocco allo zucchero tradizionale, il suo utilizzo andrebbe limitato solo a piccole quantità.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale
    La preoccupazione per il possibile default del colosso cinese Evergrande è sempre più tangibile, visto che l’azienda non è riuscita a pagare in tempo le cedole dei suoi investitori. Perchè Evergrande è importante La crisi... The post Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale appeared first on Benessere Economico.
  • Bando Brevetti +: l’agevolazione fino a 140 mila euro per il sostegno e la valorizzazione dei brevetti
    A partire dal 28 settembre sarà possibile accedere al fondo pari a 23 milioni di euro per il nuovo bando a sostegno della valorizzazione economica dei brevetti. Brevetti + La dotazione messa a disposizione dal... The post Bando Brevetti +: l’agevolazione fino a 140 mila euro per il sostegno e la valorizzazione dei brevetti appeared […]
  • Gobeyond 2021, un contest per le startup innovative con premi fino a 40 mila euro e non solo: tutti i dettagli
    Incoraggiare lo sviluppo di nuove idee imprenditoriali italiane è diventato importato tanto da spingere il Gruppo Sisal e CVC Capital Partners a creare l’iniziativa GoBeyond 2021 dedicata alle startup. GoBeyond2021 e gli obiettivi L’obiettivo del... The post Gobeyond 2021, un contest per le startup innovative con premi fino a 40 mila euro e non solo: […]

Categorie

di tendenza