Connect with us

Alto Adige

Insegnamento, per tedeschi e ladini basta il diploma. “Docenti italiani ancora discriminati”

Pubblicato

-

Mentre in tutta Europa e nel resto del Paese occorre la laurea per insegnare nella scuola primaria, nelle scuole di lingua tedesca e ladina della Provincia di Bolzano è sufficiente il diploma di maturità di una qualsiasi scuola superiore. All’articolo 5 della Delibera 751 dello scorso 31 agosto, si legge infatti che questo è il requisito richiesto per accedere ai corsi abilitanti presso la LUB approvato anche dalle Organizzazioni Sindacali“.

Già lo scorso 19 settembre, la segnalazione era comparsa sulla pagina social dei Precari della Scuola di Bolzano, che da tempo lottano per il riconoscimento dei diritti dei docenti italiani in Alto Adige, palesemente violati rispetto a quelli degli insegnanti di madrelingua tedesca e ladina (leggi anche Percorsi abilitanti, protestano i docenti precari di Bolzano: “Insegnanti italiani discriminati”).

Parliamo qui delle gravi discriminazioni operate a livello provinciale per ciò che riguarda l’accesso ai percorsi abilitanti per un nodo che sembrerebbe meramente politico e ora anche di discriminazione etnica e linguistica. Sulla questione è arrivato ad esprimersi anche il sindacato Uil Scuola, nella persona del suo segretario Marco Pugliese.

Pubblicità
Pubblicità

Quello che è accaduto – ha affermatoPugliese – è molto grave e come sindacato non ci è mai stato proposto né abbiamo mai dato parere favorevole. La qualità della nostra scuola passa anche dai titoli abilitanti.

E’ assurdo che la parte italiana chieda una laurea con monte orario davvero impegnativo e un percorso serio mentre quella tedesca sostanzialmente si accontentI di un diploma qualsiasi.

Si legge nella denuncia dei precari italiani che “probabilmente per la primissima volta nella storia dell’autonomia, si fa esplicito riferimento alla MADRELINGUA come criterio per la previsione e introduzione di difformi modalità di trattamento di lavoratori appartenenti ad una medesima categoria.

Questo, in evidente violazione del principio di uguaglianza di cui all’articolo 3 della Costituzione. Esclusi dunque i maestri di madrelingua italiana della scuola tedesca e inclusi, invece, quelli di madrelingua tedesca della scuola italiana”.

E ancora: “Stupefacente, in tutto questo, la motivazione addotta nella delibera: siccome tra i maestri di madrelingua tedesca e ladina non c’è personale laureato, allora occorre abbassare i criteri per la sua selezione. 

Di che cosa si tratta? Di un’altra legge fatta per soddisfare esclusivamente i bisogni delle scuole tedesca e ladina e favorire alcuni a dispetto di altri? Il tutto mentre, alla Lub, si festeggiano i laureati in “Scienze della formazione”!

NEWSLETTER

Archivi

  • Affitto con riscatto, un’ottima opportunità per acquistare casa
    Una possibile alternativa per acquistare casa potrebbe essere l’affitto con riscatto. Negli ultimi anni, la mancanza di liquidità, le garanzie delle banche sempre più stringenti e gli alti tassi di intesse, incidono negativamente sull’acquisto di... The post Affitto con riscatto, un’ottima opportunità per acquistare casa appeared first on Benessere Economico.
  • Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona
    Dopo i danni subiti dalle associazioni sportive a causa delle restrizioni dovute all’emergenza covid, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del CdM ha destinato un fondo di 50 milioni per Ssd e Asd. Contributi... The post Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza