Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Uil Scuola: “Assurdo permettere di insegnare con qualsiasi diploma nella scuola tedesca e ladina”

Pubblicato

-

La difesa della qualità didattica deve essere una priorità assoluta. Prioritaria pure sull’aspetto linguistico”.

La Uil Scuola critica con forza la scelta della Provincia di Bolzano di ammettere all’insegnamento (tramite percorso abilitante) docenti che abbiano un qualsiasi tipo di diplomaNovità valida per le scuole in lingua tedesca e ladina. Un orientamento vidimato dalla giunta provinciale con una delibera discussa ed approvata il 31 agosto scorso (nel dettaglio è la numero 751).

Quello che è accaduto – le parole del segretario regionale Marco Puglieseè molto grave e come sindacato non ci è mai stato proposto né abbiamo mai dato parere favorevole. La qualità della nostra scuola passa anche dai titoli abilitanti.

E’ assurdo che la parte italiana chieda una laurea con monte orario davvero impegnativo e un percorso serio mentre quella tedesca sostanzialmente si accontentI di un diploma qualsiasi.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La differenza, dunque, non è di lana caprina. “Assolutamente no. Il diploma magistrale, che tra l’altro è ancora in vigore pure nelle scuole superiori tedesche, ha un piano gentiliano molto marcato con pedagogia, sei ore di matematica, sei ore di latino, scienze, fisica e relativi esami. Siamo ad un parossismo evidente e non abbiamo mai fatto una riunione per discutere di questo. Mai”.

L’amministrazione lega il provvedimento alla difficoltà nel reperire il personale. “Che sgancino le competenze linguistiche allora. Non pedagogiche. Che logica è? E’ come chiedere a qualcuno di costruire una casa con un qualsiasi diploma purchè sappia il tedesco. E’ assurdo levare i requisiti di settore per difendere quegli idiomatici”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano3 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano3 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige4 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Alto Adige1 settimana fa

Maltempo, violenti temporali sull’Alto Adige: numerosi gli intervenenti dei Vigili del Fuoco Volontari

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Alto Adige2 settimane fa

Convegno Euregio a Trento: integrazione e cooperazione europea

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: sciopero trasporto aereo, i passeggeri hanno diritto a rimborso e indennizzo

Alto Adige4 settimane fa

Ospedale di Bolzano: lavori al parcheggio interrato visitatori

Merano3 settimane fa

Furti di biciclette a Merano, cinque denunciati dai Carabinieri

Merano2 settimane fa

Merano: controlli straordinari da parte della Polizia di Stato, sequestrata sostanza stupefacente e segnalato un ragazzo quale consumatore

Alto Adige4 settimane fa

Violenti nubifragi in Alto Adige: oltre 60 interventi dei Vigili del Fuoco

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 10 casi positivi da PCR e 344 test antigenici positivi, un decesso

Archivi

Categorie

di tendenza