Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Italexit con Paragone: “Tutela Salute pubblica? Solo chiacchiere. Dal Governo solo 9 miliardi, briciole da 4,6% dei fondi”

Pubblicato

-

La carenza di strutture, di personale e di dispositivi sanitari, unitamente al caos creato dal Comitato tecnico scientifico, dai DPCM e dalle ordinanze, hanno causato l’incremento dei contagi e dei decessi. 

Malgrado l’eccezionalità degli avvenimenti, e nonostante la necessità di massicci investimenti sia in termini di risorse umane, sia strutturali, dall’esame della bozza del PNRR (il Piano nazionale di ripresa e resilienza), aggiornata al 6 dicembre, non si evincono le risposte tanto auspicate e altrettanto straordinarie. Alla sanità, infatti, il Ministro Speranza aveva promesso di destinare 68 miliardi. E invece risultano solo 9 miliardi, di cui 4,8 per l’assistenza di prossimità e telemedicina e 4,2 per l’innovazione, ricerca e digitalizzazione dell’assistenza sanitaria“.

Così in una nota si esprime il coordinamento dell’Alto Adige diItalexit con Paragoneche sottolinea:

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il giudizio che, pertanto, si può esprimere nei confronti di un Governo che, a chiacchiere, riconosce il valore universale della salute e la sua natura di bene pubblico fondamentale ma, nei fatti, intende destinare solo il 4,6% del totale dei fondi del dispositivo di ripresa e resilienza, è alquanto negativo. 

Allo stesso tempo, corre l’obbligo di evidenziare che, per la gestione dei 209 miliardi assegnati all’Italia dal Next Generation Eu, accanto alla cabina di regia composta dal Premier Giuseppe Conte, dal Ministro dell’economia e delle finanze, Roberto Gualtieri e dal Ministro dello sviluppo economico, Stefano Patuanelli, ci saranno probabilmente 6 manager, coadiuvati, presumibilmente, da 90 tecnici. 

Sotto il profilo giuridico, questo modello organizzativo piramidale se attuato si tradurrebbe in due parole: probabile danno erariale. Infatti, nei casi di assegnazione di incarichi professionali esterni di consulenza giuridico-legale o tecnica, che possono essere espletati da personale all’interno all’ente pubblico, si ravvisa, generalmente, una responsabilità amministrativa per danno erariale“.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Di conseguenza, il Governo, in virtù di quanto previsto dal Decreto Legislativo n. 165 del 30 marzo 2001, recante le norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche, nonché sulla base delle disposizioni in materia di trasparenza, dovrebbe quantomeno rendere note le particolari e comprovate esperienze e specializzazioni in possesso dei componenti di questa ennesima task force. Anche se non si capisce come all’interno dei singoli ministeri, non vi siano persone competenti in grado di espletare quelle funzioni che si vorrebbero affidare all’esterno. Come ci ricordò tempo fa Giulio Andreotti: A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca”, conclude la nota.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Politica6 ore fa

Il Comune di Bressanone si affida incondizionatamente a Heller, nonostante lo scandalo che lo ha coinvolto

Arte e Cultura8 ore fa

Nuova mostra permanente sulla storia regionale e contemporanea dell’Alto Adige: presentato il progetto di massima

Bolzano9 ore fa

Bolzano: arrestati un moldavo e un italiano per spaccio di stupefacenti

Politica9 ore fa

Basta sussidi a chi delinque, mozione di Galateo in Provincia

Bolzano12 ore fa

Legalità, delinquenza e bullismo: i carabinieri di Bolzano incontrano gli alunni delle medie

Alto Adige12 ore fa

Stagione invernale 2022/23: avviato il servizio di vigilanza e soccorso sulle piste da sci

Arte e Cultura12 ore fa

Strike 2022, vince l’influencer dei contadini Meike Hollnaicher

Sport13 ore fa

Foxes sconfitti a Salisburgo. I Red Bulls la spuntano per 3 a 1

Italia ed estero13 ore fa

Dopo le proteste, la polizia morale iraniana potrebbe essere abolita, ma non ci sono conferme

Sport13 ore fa

Il Frosinone raggiunge l’FCS all’ultimo secondo

Italia ed estero14 ore fa

Polemiche sull’uso del Pos a 60 euro, Meloni fa un passo indietro: “La soglia è indicativa può essere più bassa”

Alto Adige15 ore fa

Kompatscher annuncia la ricandidatura per le provinciali del 2023: “Proseguire sulla strada intrapresa”

Merano15 ore fa

Merano, auto sbanda e finisce in mezzo al frutteto: illeso il conducente

Bressanone1 giorno fa

Completato il risanamento degli accessi ai masi

Bressanone1 giorno fa

Bressanone: nuovi orari di autobus e treni a partire dall’11 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Tragico incidente a Bolzano: donna muore investita da un camion

Ambiente Natura3 settimane fa

Zone a rischio: due terzi dei Comuni dotati di un piano valido

Bolzano3 settimane fa

Bolzano: sanzionate due discoteche per irregolarità

Bolzano2 settimane fa

Ennesimo incidente grave in piazza Mazzini: Fratelli d’Italia aveva già segnalato la pericolosità dell’incrocio

Alto Adige1 settimana fa

Il Servizio strade è pronto per le imminenti nevicate

Alto Adige4 settimane fa

Escursioniste incontrano un branco di lupi in Val d’Ultimo: li allontana solo l’arrivo dell’elicottero

Bressanone2 settimane fa

Bressanone: 229 tonnellate di indumenti usati all’anno sono troppe per indumenti di qualità

Alto Adige1 settimana fa

La Provincia cerca ispettori amministrativi, domande entro il 20 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Maxi operazione antidroga della Squadra Mobile: 25 arresti -IL VIDEO

Bolzano7 giorni fa

Inquinamento, dal 1 gennaio 2023 a Bolzano scattano i divieti anche per i diesel Euro 3

Bolzano1 giorno fa

Bolzano: arrestato sul treno un giovane per furto aggravato

Bolzano5 giorni fa

Bolzano, individuato il ladro di abiti firmati grazie alle telecamere: espulso un tunisino irregolare

Alto Adige5 giorni fa

Bonus bollette: domande dal 1° dicembre 2022 sino al 31 marzo 2023

Politica2 settimane fa

Violenza tra minori, revocare gli alloggi sociali in conseguenza di reati che destano allarme sociale, mozione di Galateo (FdI) in Provincia

Valle Isarco2 settimane fa

Il bis dell’Ibis a Vipiteno

Archivi

Categorie

di tendenza