Connect with us

Politica

Italia Viva: “Il nostro sostegno a Kompatscher nella Fase 2”

Pubblicato

-

Dopo molte dichiarazioni politiche contrarie alle affermazioni del Presidente Kompatscher sulla gestione della Fase 2 (Volkspartei shock si ribella a Roma: “Stop alla cooperazione con il governo”) arriva ora il sostegno di Italia Viva e dei suoi rappresentanti locali, Stefania Gander e Matteo Bonvicini:

“In merito alle recenti prese di posizione, Italia Viva Alto Adige – Südtirol intende esprimere la propria soddisfazione al Presidente Arno Kompatscher per quanto dichiarato sulla gestione della fase 2.

In questo drammatico momento per il Paese e per il nostro territorio, è fondamentale che gli interessi dei cittadini vengano messi al primo posto nell’esercizio dei propri poteri. La risposta avuta dal recente dpcm del Presidente Conte appare evidentemente inadeguata alla situazione della nostra Provincia, in cui alcuni dei prossimi passi individuati dal Governo sono addirittura già realtà.

Pubblicità
Pubblicità

Le risposte che chiedono i cittadini e le imprese non possono attendere oltre. Le conseguenze per alcuni settori saranno irreversibili, se non le si sostiene. Ed ogni cosa che può essere aperta in sicurezza, deve essere riaperta. Ogni comportamento che può essere fatto in sicurezza, deve essere permesso.

I cittadini vanno informati ed ogni limitazione deve essere giustificata in modo chiaro ed inequivocabile. Da settimane, anche a livello nazionale, Italia Viva chiede di occuparsi di come affrontare la cosiddetta fase 2: i continui rinvii, il ricorso quasi compulsivo a cabine di regia e team di esperti ha partorito un dpcm che di fatto dimostra il grave ritardo con cui si è deciso di studiare gli scenari indispensabili per coniugare la ripartenza alla sicurezza.

Inoltre, la fase 2 vede situazioni molto diverse a seconda dei territori ed appare auspicabile che venga garantita la massima autonomia a chi il territorio lo conosce e lo vive.

Il grido disperato che arriva da commercianti, imprenditori, esercizi pubblici, ma anche semplici cittadini non può e non deve restare inascoltato. Questioni quali la scuola, la libertà religiosa, la libertà nello scegliersi i propri affetti (anche se non congiunti) devono essere valutate e risolte.
Siamo ad uno stadio in cui non è più permesso lasciare indietro nessuno e in cui è necessario agire concretamente, senza fare “melina” per prendere tempo.

Al netto degli errori, alcuni anche rilevanti, fatti dalla giunta Provinciale in questa emergenza, riconosciamo al Presidente Kompatscher di aver saputo gestire nel migliore dei modi, con coraggio e competenza, l’inizio della fase due nella nostra Provincia. Riteniamo quindi del tutto adeguata e legittima la richiesta di continuare ad operare in questo senso, dando risposte a bisogni che altrove non sono stati debitamente considerati.

Auspicando che non si debba arrivare a scontri istituzionali e che il Presidente Conte capisca le ragioni alla base di questa richiesta, Italia Viva Alto Adige – Südtirol sostiene quindi l’iniziativa del Presidente Kompatscher e si mette a disposizione per evitare la catastrofe economica e sociale che si profila all’orizzonte, qualora non si dovesse agire immediatamente per evitarla”.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale
    La preoccupazione per il possibile default del colosso cinese Evergrande è sempre più tangibile, visto che l’azienda non è riuscita a pagare in tempo le cedole dei suoi investitori. Perchè Evergrande è importante La crisi... The post Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale appeared first on Benessere Economico.
  • Bando Brevetti +: l’agevolazione fino a 140 mila euro per il sostegno e la valorizzazione dei brevetti
    A partire dal 28 settembre sarà possibile accedere al fondo pari a 23 milioni di euro per il nuovo bando a sostegno della valorizzazione economica dei brevetti. Brevetti + La dotazione messa a disposizione dal... The post Bando Brevetti +: l’agevolazione fino a 140 mila euro per il sostegno e la valorizzazione dei brevetti appeared […]
  • Gobeyond 2021, un contest per le startup innovative con premi fino a 40 mila euro e non solo: tutti i dettagli
    Incoraggiare lo sviluppo di nuove idee imprenditoriali italiane è diventato importato tanto da spingere il Gruppo Sisal e CVC Capital Partners a creare l’iniziativa GoBeyond 2021 dedicata alle startup. GoBeyond2021 e gli obiettivi L’obiettivo del... The post Gobeyond 2021, un contest per le startup innovative con premi fino a 40 mila euro e non solo: […]
  • Dalla fast fashion alla slow fashion : il futuro della filiera della moda
    La filiera dell’abbigliamento e la qualità manifatturiera in Italia, trascina con sé una spirale virtuosa di ricadute ed immagini positive per l’intera economia del nostro Paese. La trasformazione delle filiera Negli ultimi anni il settore... The post Dalla fast fashion alla slow fashion : il futuro della filiera della moda appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza