Connect with us

Politica

Kompatscher membro titolare al Comitato europeo delle Regioni

Pubblicato

-

Giornata di attività molto intensa in Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per delineare la nuova delegazione italiana di parte regionale al Comitato europeo delle Regioni e per stabilire i nuovi coordinamenti delle Commissioni della Conferenza stessa, a seguito della recente elezione al suo vertice del Presidente della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga.

Durante la videoconferenza del pomeriggio, il Presidente Arno Kompatscher è stato di nuovo nominato quale titolare della delegazione italiana al Comitato europeo delle Regioni. Prosegue così l’impegno di Kompatscher a Bruxelles, “un ruolospiega il Presidenteche permetterà alla nostra provincia di continuare a contribuire a fare da ponte tra il Nord e il Sud del continente. Credo fermamente in un’Europa delle Regioni che rispetti e valorizzi l’unità nella diversità dei suoi territori”.

Per quanto riguarda le cariche all’interno nell’ambito della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Kompatscher è stato nominato coordinatore per le Autonomie all’interno della Commissione affari Istituzionali, coordinata nel suo complesso dalla Regione Piemonte. In questo ruolo il Presidente Kompatscher fungerà da portavoce delle istanze delle Regioni a Statuto Speciale e delle Province Autonome all’interno della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome e nei rapporti della Conferenza con il Governo su questi specifici temi.

Pubblicità
Pubblicità

Soddisfatto il Presidente Kompatscher. “Questo ruoloconclude è un’assunzione di responsabilità da parte della nostra Provincia e, quindi, della nostra autonomia”.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza