Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

La riforma sanitaria è fallita, il nuovo direttore generale Zerzer non la salverà

Pubblicato

-

È tradizione che il nuovo direttore generale dell’Azienda sanitaria si presenti ai 35 consiglieri del Consiglio, a riprova dell’importanza del tema della sanità pubblica.

Oggi (4 giugno) Florian Zerzer si è presentato come un giocatore di squadra insieme al suo top management: al suo fianco sedevano Marianne Siller, Umberto Tait e Thomas Lanthaler, che presto lascerà l’Azienda sanitaria.

L’arrivo di Zerzer in Consiglio provinciale non ha certo portato una ventata di rinnovamento, si è trattato piuttosto di un incontro con un già noto alto funzionario provinciale. La magia di un nuovo inizio? Macché.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Commentano in una nota i rappresentanti del Team Koellenspeger: “Già dodici anni fa Zerzer è stato direttamente coinvolto nella centralizzazione del servizio sanitario provinciale, nel ruolo di direttore di ripartizione dell’allora assessore Richard Theiner.

Gli ospedali più piccoli hanno finito però per trovarsi in difficoltà per i pazienti, il personale ausiliario, amministrativo, medico e nonostante le rassicurazioni ricevute sulla qualità della pianificazione.

Il direttore generale si è impegnato a fondo per conquistare la fiducia del Consiglio, elencando i suoi obiettivi in termini di migliore assistenza sanitaria.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ha parlato di soddisfazione del paziente, certificazioni, riduzione dei tempi di attesa e formazione; ha elogiato l’impegno del personale e ha parlato dei pronto soccorso.

I numerosi interventi dei consiglieri hanno però dato rapidamente l’impressione che ci sia molto scetticismo intorno alla vecchia – ma anche alla nuova – gestione dell’Azienda sanitaria.

La riforma sanitaria ha di fatto avuto tutt’altro che successo, da Theiner alla sua successora Martha Stocker, e che ora debba riuscire miracolosamente lascia perplessi“.

Abbiamo ascoltato il messaggio, ma restiamo scettici“, scrivono gli esperti di sanità del Team Köllensperger, Maria Elisabeth Rieder e Franz Ploner. La consigliera Rieder descrive l’obbiettivo “un ospedale – sette sedi” come un progetto fallito.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Franz Ploner, con alle spalle 40 anni di esperienza come medico, voleva sapere dal nuovo direttore generale come intende tenere sotto controllo i tempi di attesa, cosa intende fare per arginare l’ondata di licenziamenti e come pensa di convincere i giovani medici altoatesini a tornare.

Ha anche sottolineato la sfida di motivare il personale paramedico a rimanere in Alto Adige.

Purtroppo, Florian Zerzer non è riuscito a fornire risposte concrete e convincenti, anche se ha assicurato che le critiche dei giovani medici sono state prese sul serio e che è consapevole della carenza di personale.

Il nuovo modello di formazione, che ha avuto un buon inizio, dovrebbe prevedere anche nuovo personale medico”.

Tuttavia, Zerzer ritiene che le notizie al riguardo siano esagerate.

Nonostante i suoi tentativi, il dg non ha convinto i consiglieri del Team Köllensperger: mancano valide strategie per assicurare la qualità dell’assistenza e il reclutamento del personale.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Incidente sul lavoro, travolto dal suo trattore: è morto Remo Rossi a 64 anni

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige2 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Bressanone4 settimane fa

A22, camion prende fuoco sulla corsia sud dopo l’uscita di Varna – IL VIDEO

Bolzano4 settimane fa

Drammatico incidente in A22, muore 36 enne residente a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige2 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Merano3 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Archivi

Categorie

di tendenza