Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Lutto nella comunità di Bolzano: Addio a don Rudolf Marini

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

La Bolzano cattolica si sveglia nel dolore, perdendo uno dei suoi più venerati pastori spirituali. Don Rudolf Marini, noto per il suo servizio come parroco in diverse parrocchie della regione, è deceduto all’età di 96 anni il 30 novembre.

Nato nel cuore dell’Alto Adige, a San Michele di Appiano, il 28 novembre 1927, don Marini ha dedicato la sua vita al servizio della Chiesa e della comunità. Ordinato sacerdote il 28 giugno 1953 a Trento, ha iniziato il suo ministero come cooperatore a Madonna di Senales, Marlengo e Tires dal 1953 al 1956.

La sua carriera lo ha portato a servire come segretario presso la Curia Vescovile di Trento e di Bressanone dal 1955 al 1964. Successivamente, dal 1964 al 1979, don Marini ha assunto la responsabilità dell’Ufficio amministrativo della neonata diocesi di Bolzano-Bressanone.

Gli anni ’70 hanno segnato un altro importante passaggio nel suo percorso di vita, diventando parroco a Cornedo dal 1972 al 1979. La sua dedizione e il suo fervore spirituale lo hanno poi portato a Maranza, dove ha servito come parroco dal 1979 al 1993, e successivamente a Casteldarne, dove ha prestato servizio fino al 2001.

Per tutta la sua vita, don Marini ha lavorato instancabilmente, ritirandosi solo quando ha raggiunto i limiti di età imposti dalla Chiesa. Dopo il suo pensionamento, ha continuato a vivere a Bolzano, mantenendo un legame forte con la comunità che aveva servito per così tanti anni.

Don Marini ha anche contribuito significativamente all’Associazione per il sostegno dei sacerdoti, offrendo il suo sostegno e la sua esperienza per decenni.

I funerali si terranno martedì 5 dicembre alle 14:30 nel duomo di Bolzano, dando alla comunità l’opportunità di rendere un ultimo omaggio a un uomo che ha dedicato la sua vita al servizio degli altri.

Lascia dietro di sé un’eredità di devozione, servizio e amore per la sua comunità. La sua mancanza sarà fortemente avvertita da tutti coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerlo.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano1 settimana fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero2 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino3 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige2 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Merano3 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Economia e Finanza3 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Politica4 settimane fa

Rosmarie Pamer della Svp nominata vice presidente di lingua tedesca della Provincia di Bolzano

Trentino4 settimane fa

Orso insegue due ragazzi in Val di Sole

Bolzano3 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Laives4 settimane fa

A Laives i cittadini sono esasperati dalla situazione rifiuti

Laives2 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Salute4 settimane fa

Mal di gola: cause e trucchi per prevenire il problema

Politica3 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Merano4 settimane fa

Inizia il processo al custode accusato del femminicidio avvenuto a Merano

Italia ed estero4 settimane fa

In carcere per oltre trent’anni, ora assolto: era innocente!

Archivi

Categorie

più letti